Focaccia di zucca

Anche per la zucca (come per la vaniglia) ho una passione sfrenata.
Fatta e rifatta al forno e al vapore, usata come base di risotti, di torte, o di questo pan di zucca dolce, volevo provare a farci una focaccia, un’altra cosa che adoro.
Girovagando in internet non ho trovato ricette particolarmente invitanti o forse sono io che sono stata troppo selettiva, allora ho deciso di sperimentare direttamente qualcosa mai fatto.
Il risultato è stato una focaccia alta, morbidissima dentro e croccante fuori oltre che profumata di zucca.
Molte persone cospargono la focaccia di sale grosso, io preferisco non farlo perchè non amo i cibi troppo salati.
Questa focaccia si può mangiare semplicemente così, appena sfornata, oppure come abbiamo fatto noi a cena, farcita con crescenza e prosciutto…ma qualsiasi ripieno andrà benissimo!

Focaccia di zucca farcita

FOCACCIA DI ZUCCA

Ingredienti

– 250 gr di farina manitoba
– 250 gr di farina 00
– 250 gr di polpa di zucca
– mezzo cubetto di lievito di birra
– un cucchiaio di miele
– 150 ml di acqua
– 10 gr di sale
– 4 cucchiai d’olio extravergine di oliva

Procedimento

Pulite la zucca, lavatela e cuocetela in acqua leggermente salata finchè la polpa non sarà tenera. Scolatela e schiacciatela con uno schiacciapatate e fatela raffreddare.
Sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida.
In una ciotola unite le farine, la purea di zucca, il sale, il miele e il lievito.
Amalgamate tutti gli ingredienti e trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo a lungo, aggiungendo, se necessario, poca farina.
Dovrete ottenere un panetto liscio e morbido che non si attacca alle mani.

Impasto

Rimettetelo nella ciotola e fatelo lievitare fino al raddoppio (ci vorranno circa 2 ore).

Impasto lievitato

Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e lavoratelo nuovamente per qualche minuto sulla spianatoia.
Disponete la focaccia in una teglia unta lasciando i segni delle dita e fate lievitare per un’ora.

Prima:

Impasto steso

Dopo la lievitazione:

Impasto steso lievitato

Scaldate il forno a 220°. In una ciotolina sbattete 4 cucchiai di olio extravergine di oliva con 4 cucchiai d’acqua fino ad ottenere una cremina densa. Irrorateci la focaccia ed infornatela per 15-20 minuti.

Cotta

Ecco una foto dove si vede bene quanto è alta e soffice:

Lievitazione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Plumcake alla vaniglia Successivo Crema pasticcera con uova intere

10 commenti su “Focaccia di zucca

    • I pranzi domenicali mettono a dura prova lo stomaco di tutti, credo…il mio stomachino oggi si è beccato un piattone di pasta al sugo di salsiccia, carni varie e profitteroles per dessert! 😉

  1. daniela ma tu sei bravissima con gli impasti,ecc……davvero complimenti!!!!ti invidio un sacco…hai visto le mie focacce???mamma mia orrore…..davvero brava!!!passando a questa ricetta…non avevo mai sentito parlare di focaccia di zucca…..e ora la devo provare subito!!!però fo fare l’impasto a mamma,ahahahah!!!ancora bella idea e bravissima

  2. Sembra proprio deliziosa! Quando faccio la focaccia, anche quella classica, a malapena riesco a farcirla perché mi piace così tanto che la mangio da sola. Questa ricetta sembra fare al caso mio, se la provo ti faccio sapere!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.