Torta di fragole

Finalmente ho trovato la ricetta della mia torta di fragole ideale: semplice da preparare e buonissima da mangiare. Inoltre si presenta bene e servita con le forchettine diventa un dolce molto raffinato. Ho trovato la ricetta in un blog molto bello che si chiama “I love cooking” (per vederla cliccate qui).

Ingredienti:

90 gr. di burro a temperatura ambiente

150 gr. di zucchero

195 gr. di farina

1 e 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

un pizzico di sale

1 uovo

3/4 di bicchiere di latte

350 gr. di fragole

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 175°. Setacciare insieme farina, lievito e sale.

In una terrina lavorare insieme il burro morbido e lo zucchero fino ad ottenere una crema. Unire l’uovo e la farina alternandola con il latte. Versare l’impasto in una teglia diametro 23 imburrata e infarinata. Lavare le fragole, tamponarle con carta da cucina, tagliarle in due e distribuirle sull’impasto con il lato tagliato rivolto verso il basso (senza sovrapporle). Spolverare la superficie con 2 cucchiai di zucchero.

Infornare per 10-15 minuti, abbassare a 150° e proseguire per altri 25-30 minuti o comunque fino a doratura del dolce.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta Nesquik Successivo Torta cocco-ciocco-menta

13 commenti su “Torta di fragole

  1. Ivana il said:

    ciao puoi dirmi se posso sostituire il burro con lo yogourt o fare metà burro e metà yogourt? grazie ciao!

    • profumodidolci il said:

      ciao ivana, più che lo yogurt se dovessi sostituire il burro io userei la ricotta, magari facendo metà e metà. però non ho mai provato e non posso garantirti il risultato. tentar non nuoce… fammi sapere se provi. ciao a presto!

    • profumodidolci il said:

      ciao francy, intendo 3/4 di 1 bicchiere di latte, cioè un pò meno di un bicchiere. è specificato così anche nella ricetta originale, al link che indico. ciao!

  2. federica il said:

    Bellissima…la voglio provare…ma il bicchiere usato per dosare il latte è quello classico di vetro da 150 o 200ml o quello di plastica?…siccome coi dolci le dosi devono essere precise preferisco andare dul sicuro ;)…grazie

    • profumodidolci il said:

      ciao federica, sì intendo proprio il classico bicchiere da tavola. per stare sul sicuro aggiungi il latte gradatamente così non rischi che l’impasto diventi troppo liquido. ciao e grazie per avermi scritto! 🙂

    • profumodidolci il said:

      ciao claudia, io non modificherei le dosi ma proverei ad aggiungere all’impasto una banana tagliata a pezzettini e solo dopo le fragole come da ricetta. però non garantisco la buona riuscita. puoi provare e poi, se ti va, dimmi com’è andata.

  3. Vale il said:

    La prima volta l’ho preparata attenendomi alla ricetta è le fragole sono cadute giù e l’impasto era molle al centro…la seconda volta ho: aggiunto un tuorlo tolto 5 Gr di farina e 25 di zucchero…poi ho informato a 170 gradi nel ventilato per circa 40 minuti…Perfetta!le fragole sono rimaste in superficie e la torta è cotta alla perfezione! Ottima!

    • profumodidolci il said:

      ciao Vale, mi fa piacere che la torta ti sia venuta bene dopo qualche piccola modifica. Brava anche per aver fatto un secondo tentativo dopo il primo… 🙂

I commenti sono chiusi.