Torta bicolore

La fase “dolci dietetici”, espressione che è già di per sé un ossimoro, è ahimè passata. Oggi ho preparato questa torta per la colazione che contiene una quantità notevole di zucchero. Per fortuna è senza burro! Ho strappato ai miei la solenne promessa di mangiarne solo una fetta a colazione in modo da non incidere troppo sui valori della nostra già provata glicemia…

Ingredienti:

300 gr. di farina 00

3 uova

250 gr. di zucchero

1 bustina di vanillina

1 bustina di lievito per dolci

100 ml. di olio di semi (io olio di riso)

175 ml. di latte

40 gr. di cacao amaro

zucchero a velo per decorare

Procedimento:

Accendere il forno a 180°. Imburrare e infarinare una teglia diametro 24.

In una terrina ampia sbattere con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la vanillina. Quando sono bianche e spumose aggiungere l’olio a filo continuando a sbattere, poi la farina setacciata con il lievito alternandola con il latte, sempre sbattendo.

Prelevare una metà scarsa dell’impasto ottenuto, versarlo in una terrina e aggiungervi il cacao. Sbattere bene per amalgamare il tutto.

Versare l’impasto “bianco” nella teglia e poi sovrapporvi a cucchiaiate sparse quello al cacao. Cuocere per 40-45 minuti. Vale la prova stecchino. Una volta fredda, decorare la torta con un po’ di zucchero a velo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Biscotti integrali all'avena e nocciole Successivo Biscotti alla ricotta

2 commenti su “Torta bicolore

    • profumodidolci il said:

      non posso che essere d’accordo con te, elena! se poi il mio blog si chiama “profumo di dolci” e il tuo “Con un poco di zucchero”… 😉

I commenti sono chiusi.