Tartellette ai pomodorini

tartellette ai pomodorini

Visto che il caldo improvviso di questi giorni ci ha dato un po’ di tregua, permettendoci di accendere il forno, oggi pubblico la ricetta di queste tartellette estive che profumano di basilico e che si presentano anche bene.

Ingredienti per 7 tartellette:

per la pasta:

100 gr. di farina

100 gr. di ricotta

50 gr. di burro morbido

10 foglie di basilico tritate

sale

per il ripieno:

10 gr. di parmigiano

25 gr. di olio

1 spicchio d’aglio

10 foglie di basilico

20 gr. di pinoli leggermente tostati in padella

q.b. di pomodorini

sale

pepe

Procedimento:

Impastare la farina con la ricotta, il burro morbido, il sale e il basilico tritato. Creare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per 30 minuti.

Accendere il fono a 200°. Imburrare gli stampini per tartellette o crostatine. Inserire nel vaso del mixer il basilico, i pinoli, l’aglio schiacciato con l’apposito attrezzo o tritato finemente, sale, pepe e poi azionare. Aggiungere l’olio a filo e azionare di nuovo fino a creare una sorta di pesto.

Estrarre dal frigo la pasta e stenderla il più sottilmente possibile. Ritagliare dei cerchi un po’ più grandi rispetto al diametro degli stampini e foderare questi ultimi. Distribuire un cucchiaino di pesto sulla base delle tartellette e finire con i pomodorini interi (circa 3 per ogni tartelletta). Spennellare con un po’ di olio sia i bordi di pasta che i pomodorini. Infornare per 20 minuti.

Estrarre le tartellette e farle raffreddare su una griglia.

Note:

Poiché i pomodorini interi hanno il difetto di sembrare tiepidi all’esterno ma di conservarsi bollenti all’interno (Fantozzi docet), consiglio di lasciarli raffreddare bene prima di addentarli.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta soffice di mele e kiwi Successivo Crostatine alle pesche