Spirali al limone e yogurt greco

Molto adatte per una colazione estiva queste focaccine soffici dal gusto fresco di limone.

Ingredienti:

400 gr. di farina

2 uova

100 gr. di burro

120 gr. di zucchero  + 1 cucchiaino

125 gr. di yogurt greco

25 gr. di lievito di birra

60 ml. di acqua

la scorza di un limone bio

un pizzico di sale

Per la crema al limone:

250 ml. di latte intero

1 tuorlo

80 gr. di zucchero

la scorza e il succo di un limone bio

25 gr. di farina

Procedimento:

In una tazza far sciogliere il lievito con il latte e un cucchiaino di zucchero. Coprire con un piattino e far riposare 10 minuti.

In una terrina capiente mescolare lo yogurt con lo zucchero, la scorza di un limone grattuggiata e il pizzico di sale. Unire la farina, le uova, il burro morbido (quasi fuso) e il lievito.

Impastare bene con le mani, lavorare il composto 5 minuti, eventualmente trasferendolo sulla spianatoia. Formare una palla, coprirla con un canovaccio pulito e far lievitare 1 ora e mezza.

Nel frattempo si può preparare la crema. Mettere a scaldare il latte con la scorza di limone intera. Mescolare bene il tuorlo con lo zucchero, unire il succo di un limone e la farina setacciata. Stemperare con un pò di latte caldo e poi unire la crema al resto del latte. Portare a ebollizione a fuoco dolce e dopo 2 o 3 minuti, quando si sarà addensata, spegnere la crema. Togliere la scorza e fare raffreddare, mescolando di tanto in tanto affinchè non si formi in superficie la pellicina più scura.

Stendere la pasta ad uno spessore di mezzo cm. formando un rettangolo (il mio è risultato di 34×44). Spalmare la crema ormai fredda lasciando libero un bordo esterno di 1 cm. Arrotolare dal lato più lungo (operazione delicata: la crema tende a uscire all’ultimo giro di pasta, ma niente panico). Tagliare delle fette spesse 4 cm, posizionarle ben distanziate sulla placca foderata di carta forno con la parte tagliata verso l’alto. Far lievitare altri 45 minuti coprendole con un canovaccio. Poi spennellarle con un pò d latte e cuocerle in forno preriscaldato a 180°, modalità ventilato, per almeno 25-30 minuti.

La ricetta originale la trovate qui, con anche i passaggi fotografati. Le mie focaccine sono risultate un pò più schiacciate rispetto alle originali (forse dovevano lievitare più a lungo) ma sono comunque molto buone.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Plum cake alle pere e cioccolato Successivo Muffin ai frutti di bosco

2 commenti su “Spirali al limone e yogurt greco

  1. Che buoni, mi ispirano tantissimo!! accompagnati da un bel succo di frutta al mattino.. una colazione bella estiva 🙂 proverò a riprodurli!! complimenti!

I commenti sono chiusi.