Plumcake variegato al pistacchio

plumcake variegato al pistacchioOggi ho voluto dare una degna fine al barattolo di crema al pistacchio che campeggiava da un po’ di tempo nella mia dispensa. Soprattutto perché c’era il rischio che venisse aperto e mangiato a cucchiaiate da qualcuno… Ne è nato questo plumcake bicolor, molto soffice e ideale per essere inzuppato in un bel bicchiere di latte fresco…

Ingredienti:

250 gr. di farina

150 gr. di zucchero di canna

190 gr. di burro morbido (io ho usato burro di soia)

4 uova

1 bustina di vanillina (o i semi di mezza bacca di vaniglia o mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere, as you like)

1/2 bustina di lievito per dolci

2 cucchiai di cacao amaro

2 cucchiai di crema spalmabile al pistacchio

1 pizzico di sale

plumcake variegato al pistacchio 2Procedimento:

Accendere il forno a 180°. Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake.

Lavorare il burro morbido con lo zucchero, possibilmente con le fruste elettriche, fino ad ottenere una crema. Unire le uova, una alla volta, continuando a sbattere. Poi la vaniglia, un pizzico di sale e la farina setacciata con il lievito. Dividere in due terrine l’impasto ottenuto. Unire il cacao setacciato in una e la crema di pistacchio nell’altra. Mescolare bene ogni impasto. Distribuire nello stampo cucchiaiate alternate dei due impasti. Alla fine, con uno stecchino come quello per spiedini, mescolare i due impasti con movimenti circolari. Infornare subito e cuocere per 45 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta fredda allo yogurt e fragole Successivo Crema di ricotta alle pesche e amaretti