Muffin al limone e semi di papavero

muffin limone papaveroQualche giorno fa ho commesso l’imprudenza di comprare una confezione da un chilo di yogurt greco. Ora sto cercando ricette per poterlo utilizzare. Naturalmente non mi ha nemmeno sfiorato l’idea di usarlo per cose salate… Questa è una ricetta che volevo realizzare da un po’ perché mi incuriosiva molto l’abbinamento limone-semi di papavero. Devo dire che mi è piaciuto molto, sono proprio soddisfatta del risultato. La ricetta è di Paola Panzeri, io ho apportato pochissime modifiche e soprattutto ho dimezzato le dosi.

Ingredienti per una decina di muffin:

160 gr. di farina autolievitante

1 cucchiaio e mezzo di semi di papavero

60 gr. di burro morbido

100 gr. di zucchero

1 uovo

il succo di mezzo limone

la scorza di un limone

105 gr. di yogurt greco

1 pera piccola

1 pizzico di sale

muffin limone papavero 2Procedimento:

Preriscaldare il forno a 190°. In una terrina mescolare la farina, il sale, i semi di papavero e la buccia di limone grattugiata. Separare il tuorlo dall’albume e montare quest’ultimo a neve.

In un’altra terrina lavorare il burro a crema insieme allo zucchero, poi unire il tuorlo e lavorare ancora.

In un recipiente più piccolo mescolare lo yogurt greco con il succo di limone e unirlo poco per volta al composto a base di burro. Poi unire gli ingredienti asciutti un po’ per volta. Infine l’albume montato a neve con movimenti dal basso verso l’alto e la pera tagliata a cubetti.

Distribuire l’impasto negli stampi da muffin usando un cucchiaio o il dosatore del gelato (così i dolcetti usciranno tutti della stessa dimensione). Cuocere per circa 25 minuti.

I muffin sono già buoni così ma per un tocco in più si possono glassare mescolando un paio di cucchiai di zucchero a velo con qualche goccia di limone.

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta margherita al passito Successivo Ciambella allo yogurt e farina di castagne