Madeleines marmorizzate

madeleines marmorizzatePiù che marmorizzate, queste madeleines vaniglia-cioccolato sembrano semplicemente bicolori. L’effetto marbré deve essersi smarrito in forno durante la cottura…

Ingredienti:

150 gr. di farina

3 uova

150 gr. di burro fuso

1 cucchiaino di lievito per dolci

150 gr. di zucchero

1 bustina di zucchero vanigliato

80 gr. di cioccolato fondente

Procedimento:

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Sbattere le uova con lo zucchero usando le fruste, unire la farina setacciata con il lievito e poi il burro sempre continuando a sbattere.

Dividere l’impasto in due terrine. In una aggiungere il cioccolato fuso e nell’altra lo zucchero vanigliato. Coprirle con della pellicola e metterle in frigo a riposare per 1 ora.

Accendere il forno a 270° ventilato. Imburrare e infarinare lo stampo per madeleines. Versare un cucchiaino di impasto al cioccolato in ogni incavo, soprapporvi un cucchiaino di impasto alla vaniglia e mescolare con la punta di un coltello. Infornare per 4 minuti poi abbassare la temperatura a 210° e cuocere per altri 6 minuti. Lo choc termico crea la classica gobbetta che caratterizza questi deliziosi dolcetti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Ciambella al miele e uvetta Successivo Baci di dama alle castagne