Crostata della sagra

crostata della sagraQuesta è la tipica crostata che si prepara in tutto il parmense in occasione delle sagre estive. Ogni paese ha il suo santo protettore (San Giacomo, San Lorenzo, San Rocco…) e dopo la messa con la processione, il ricco pranzo a base di cappelletti, arrosti e bolliti, uno dei dolci che compaiono sulla tavola è proprio questa crostata. La sua particolarità è quella di unire la dolcezza della frolla al gusto asprigno della marmellata di prugne, meglio se preparata in casa.

Ingredienti:

400 gr. di farina 00

200 gr. di burro

200 gr. di zucchero

1 uovo

3 tuorli

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

1 pizzico di sale

marmellata di prugne (non troppo dolce)

crostata della sagra 2

Procedimento:

Per la preparazione della frolla, ho inserito nel vaso del mixer farina, burro freddo a pezzetti, sale e lievito. Ho azionato due o tre volte e ho inserito uova e zucchero. Ho azionato ancora fino ad ottenere un impasto che potesse essere compattato in un panetto e messo in frigo per 30 minuti.

Ho acceso il forno a 180°. Ho imburrato una teglia diametro 26. Ho steso 3/4 della parte e foderato la teglia, ho distribuito un generoso strato di marmellata con un cucchiaio e con la pasta rimanente ho fatto le classiche losanghe incrociate. Ho cotto per 35-40 minuti

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta della fornaia Successivo Tortino fondente al cioccolato (senza cottura)