Cookies agli smarties

Dei biscotti “da bambini” che piacciono anche agli adulti. Li ho preparati ieri per l’ora del tè, visto che avevo ospiti una mia cara amica con la sua bambina. La cosa buona è che gli smarties non sono solo decorativi ma sono presenti anche all’interno dell’impasto come tante gocce di cioccolato croccante…

Ingredienti per 12 cookies grandi:

200 gr. di farina autolievitante

(oppure farina normale con l’aggiunta di 1 cucchiaino di lievito per dolci)

100 gr. di burro morbido

100 gr. di zucchero di canna

2 cucchiai di cacao zuccherato (io ho usato il Nesquik)

1 uovo

1 pizzico di sale

2 manciate di mini-smarties

Procedimento:

Accendere il forno a 180°. In una terrina lavorare il burro a crema con lo zucchero. Unire l’uovo e mescolare. Poi la farina setacciata con il cacao e il sale. Impastare con una mano e unire una manciata di smarties. Foderare la placca con carta forno. Prelevare piccole quantità di impasto creando una sorta di polpette, schiacciarle leggermente e appoggiarle sulla placca distanziandole un po’ perché in cottura si allargano. Decorarle con i restanti smarties e infornare per circa 20 minuti. Estrarre i biscotti e farli raffreddare su una gratella.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta di ananas rovesciata Successivo Torta di ricotta e amaretti