Ciambella buondì

Hisilicon Balong

L’altro giorno, passando in rassegna la lunga lista di ricette salvate tra i miei Preferiti alla ricerca di una torta per la colazione (così lunga che per realizzarle tutte mi ci vorrebbe un’altra vita), mi è caduto l’occhio su questa ciambella. Poi ho capito perché: amo da sempre i dolci decorati con granella di zucchero, proprio come i mitici Buondì…

Ingredienti:

3 uova

150 gr. di zucchero

400 gr. di farina

un bicchiere di latte

un bicchiere di olio di semi

una bustina di lievito per dolci

una bustina di vanillina

un pizzico di sale

q.b. di zucchero in granella

Procedimento:

Ho montato bene le uova con lo zucchero per almeno 5/6 minuti alla massima velocità. Ho aggiunto poi la farina a cucchiaiate (dopo averla setacciata insieme a lievito, vanillina e sale), alternandola a latte e olio, aggiunti gradualmente. Ho continuato a sbattere finché il composto è risultato omogeneo. Ho versato nello stampo a ciambella imburrato e infarinato e ho completato con la granella. Poi ho messo a cuocere in forno preriscaldato statico a 180° per circa 35 minuti.

Alla prossima!

Monica

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Torta babilonese al limone Successivo Torta rovesciata alle mele caramellate