Ciambella alla panna al profumo di arancia

ciambella panna aranciaLa ricetta di oggi è tratta da un libro allegato alla rivista Più Dolci di qualche mese fa, interamente dedicato ai dolci da colazione. Ho scelto questa perchè mi ispirava (in realtà mi ispiravano tutte) e anche perchè in frigo avevo una confezione di panna che stava per scadere. Il risultato: una ciambella super soffice con un buon profumo di arancia e che non contiene nè olio nè burro.

Ingredienti:

5 uova

200 gr. di zucchero

250 gr. di farina

la scorza grattugiata di un’arancia bio

250 gr. di panna fresca

10 gr. di lievito per dolci

1 pizzico di sale

granella di zucchero per decorare

ciambella panna arancia 2Procedimento:

Accendere il forno a 175°. Imburrare e infarinare uno stampo da ciambella. In una terrina montare a lungo le uova con lo zucchero e la scorza d’arancia fino a renderle bianche, gonfie e spumose. Setacciare la farina con il lievito ed unirla poco per volta al composto di uova alternandola alla panna a filo, mescolando il tutto con una spatola o un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Versare nello stampo, cospargere con lo zucchero in granella e infornare per 30 minuti circa. Vale la prova stecchino.

Note:

La ricetta originale prevedeva 120 gr. di panna e 80 gr. di burro fuso. Io ho messo il burro e ho utilizzato l’intera confezione di panna da 250 ml.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Sfogliatine alla ricotta e spinaci Successivo Focaccia alla farina di ceci

2 commenti su “Ciambella alla panna al profumo di arancia

    • profumodidolci il said:

      che dimenticanza imperdonabile! ciao Grazia, servono 250 gr. di farina. grazie mille per la segnalazione

I commenti sono chiusi.