Ciambella al miele e uvetta

ciambella miele uvettaQuando si avvicina l’inverno comincio a sentirmi come un orso, non tanto per il desiderio di ritirarmi in letargo fino alla primavera ma piuttosto perché mi sento attratta da tutto ciò che contiene miele. Inizio allora a girare per mercatini e fiere alla ricerca di vasetti dal contenuto ambrato possibilmente di provenienza bio. Questa torta mi ricorda il Natale un po’ perché profuma di arance e un po’ perchè l’impasto mi ricorda vagamente quello del panettone…

Ingredienti:

350 gr. di farina 00

150 gr. di miele

150 gr. di uvetta

100 gr. di burro

3 uova

1 arancia bio

2 cucchiai di latte

1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

Accendere il forno a 180°, ventilato. Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella diametro 22. In un pentolino fare sciogliere a fuoco basso il burro con il miele e il latte. Aggiungere anche il succo e la scorza di mezza arancia. Mescolare e lasciare intiepidire il tutto. Spremere l’altra metà dell’arancia e usare il succo per ammollare l’uvetta in una ciotola.

In una terrina sbattere leggermente le uova con la frusta a mano. Unirvi il composto di miele e burro e poi la farina setacciata con il lievito, un cucchiaio per volta mescolando bene per amalgamare il tutto. Unire infine l’uvetta strizzata e leggermente infarinata.

Versare l’impasto nella teglia e cuocere per 35-40 minuti. Una volta sformato il dolce lo si può spennellare con un cucchiaio di miele fatto sciogliere a bagnomaria.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Mezzelune di ricotta e prosciutto Successivo Madeleines marmorizzate