risotto mostruoso alla zucca

questa volta vi propongo un risotto mostruoso alla zucca prettamente autunnale ma ottimo per proporlo ad una cena di halloween perchè ho aggiunto un” ospitino”  fatto con delle olive nere denocciolate e tagliate a metà che è proprio “mostruoso”…il “formicaragno”IO L HO REALIZZATO COL BIMBY MA SI PUò FARE SENZA…...


  • INGREDIENTI:
  • 1 spicchio di aglio (si può omettere)
  • 400gr di zucca tagliata a pezzetti
  • 300gr di riso (io carnaroli)
  • 30gr olio evo
  • 1 cipolla (io cipollotto fresco)
  • 900gr di brodo (o 900 di acqua +1 cucchiaio di dado vegetale bimby o solo acqua)
  • 100gr di vino bianco
  • burro (io olio) e parmigiano
  • sale qb
  • olive nere qb

  • PREPARAZIONE:
  • in boccale cipolla ,aglio e 100gr di zucca 10 sec vel 5
  • aggiungere l olio 3 min 100 gradi vel 1
  • +vino bianco 1 min vel1 senza misurino (possiamo direttamente riempire il misurino come dose)
  • aggiungere brodo o acqua 4 min 100 gradi vel 1
  • +300 di zucca rimasti,riso,sale  100 gradi-antiorario vel1 per i minuti indicati nella confezione del riso….se si asciuga troppo aggiungere altro brodo
  • quando è pronto versare in una pirofila e aggiungere un filo di olio (o burro) e parmigiano

SENZA BIMBY

in tegame olio,aglio,cipolla, qualche pezzetto di zucca a pezzettini molto piccoli o mixata  soffriggere e poi sfumare col vino bianco

aggiungere brodo o acqua,zucca rimasta riso e sale, mescolare e cuocere per i minuti indicati sulla confezione,se si asciuga aggiungere brodo

quando pronto continuare come indicato sopra…….

 

ora la parte divertente::denocciolare delle olive assolutamente NERE ,tagliarle a metà e formare una “FORMICARAGNO”cosi chiamata da me visto che non sapevo decidere se era l una o l altro….ahahahahahhhh

e adesso….SERVIRE IL “RISOTTO MOSTRUOSO ALLA ZUCCA” ai vostri commensali!!!!!


 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente dita mozzate e insanguinate per halloween Successivo nuvola di ciambella con nutella

2 commenti su “risotto mostruoso alla zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.