panettone “home made”

Il Natale è l’occasione per ritrovarci in famiglia e per trascorrere insieme a loro le feste più dolci dell’anno e io vi propongo di provare a realizzare questo buonissimo e dolcissimo panettone “home made”che inebrierà col suo profumo le vostre case………….perchè il Natale quando arriva…….arriva!!!!!!

……..io ho impastato con la macchina del pane ma si può fare anche a mano o con un mixer con lo stesso procedimento

INGREDIENTI:

2 uova +2 tuorli

150 latte[o per conservarlo più giorni 75 gr di latte e 75  gr di acqua]

150 di zucchero se si mette uvetta e rum

se si usano le gocce di cioccolata  mettere 170-180 gr di zucchero

questo secondo la ricetta ma io l’ho trovato poco dolce anche cosi e consiglio di metterne 50 gr in più

250 burro morbido

1 pizzico sale

 

alcune gocce di aroma panettone più aroma burro per panettoni ….questi aromi si trovano nei negozi per prodotti da pasticceria, [in alternativa scorza arancia o mandarancio]

1 bustina di  vanilina

650 gr farina manitoba

1 bustina e mezzo di lievito mastro fornaio quello secco o anche quello fresco

150gr uvetta e 100gr di canditi oppure gocce di cioccolato

io ho aggiunto 1 cucchiaio di lecitina di soia che lo rende più morbido, ma è facoltativa

PROCEDIMENTO:

ho messo tutto in quest’ ordine nella mdp, tranne canditi o gocce…progr. impasto e lievitazione[h1.30]

al termine del programma riavviare

al termine riavviare ancora x 20 min. e al” bip” inserire i canditi[le gocce consiglierei di metterle dopo aver uscito la pasta dalla macchina perchè altrimenti si sciolgono]

mettere in stampo[il mio stampo è per 1 kg  e quindi ho pesato 1kg di impasto e l’ho messo nello stampo di carta per panettone,ma potete usare qualsiasi stampo che sia stretto e alto e ,in alternativa, anche una teglia bassa ,assumerà solo un altra forma ma il sapore è sempre quello

 con il resto dell’impasto  ho fatto un plum cake

lievitare per almeno 3 ore[deve arrivare fino all orlo]

fate sopra un taglio a croce con una lametta, con un tocco mooooooooolto leggero e ,mettete  dentro la croce ,al centro un pezzetto di burro

forno statico 180 gradi x 45 min. sopra e sotto[io solo sotto perchè conosco il mio forno]….

ovviamente lo stampo è alto quindi l’ho infornato nel ripiano più basso del forno

appena uscito l ho capovolto su due sedie prima infilzandolo con due aghi, quelli per lavorare la lana, che servono da sostegno fino a completo raffreddamento…..come fanno i veri pasticceri

ed ecco a voi il mio primo panettone……buonissimoooooooo♥…..la ricetta è PANEANGELI, poco poco da me modificata!!!!!!!!

Sicuramente non aiuterà la vostra linea ma indubbiamente addolcirà l’atmosfera natalizia……perchè il Natale quando arriva……..arriva!!!!!!

BUONE FESTE E TANTI AUGURI!!!!!!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente torta allo yogurth con marmellata d'arancia e nutella Successivo Buon Natale col mio ciambellone "ciccione"

4 commenti su “panettone “home made”

  1. Uao che brava *_* è venuto bellissimo! e anche il plum cake! anch’io volevo provare a fare il panettone quest’anno, ma poi ho pensato che è troppo difficile per una cuoca alle prime armi come me.. e conta che ho pure un fornetto elettrico piccolo non so neanche se ci starebbe dentro il panettone “-.- al massimo posso provare a fare un pandolce che è basso ^_^ bravissima cmq! e bellissimo blog ti seguirò volentieri 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.