ciambellone di nonna Adriana

Share:
Condividi

Questo ciambellone di nonna Adriana, semplice e facile, l’ho visto in tv , me ne sono innamorata e cosi l’ho subito realizzato ……è venuto cosi buono, alto e bello che vorrei farlo conoscere a tutti voi regalandovi la ricetta……..

INGREDIENTi:

  • 400gr di farina 00 (io ho usato 200gr di 00,100gr di  fecola,100gr di  farina farro)
  • 250 gr zucchero
  • 3 uova
  • 1 bicchiere di latte (io ho usato uno yogurth alla noce e il vasetto vuoto per dosatore)
  • 1 bicchiere di olio (io un olio carapelli alla frutta e cereali che uso solo per i dolci oppure un olio di arachide)
  • 200gr di uvetta
  • 100gr di noci (io ho usato scaglie di cioccolato)
  • mezzo bicchiere da vino di liquore all’anice (sambuca) o altro liquore, oppure usate scorza di arancia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • mezzo bicchiere di latte per sciogliere il lievito
  • burro e farina per lo stampo a ciambella

zucchero a velo per decorare

PROCEDIMENTO:

mettere l’uvetta a bagno prima con acqua calda per alcuni minuti poi togliere l’acqua e aggiungere il liquore

montare zucchero  uova e sale fino ad avere un composto chiaro e spumoso

aggiungere yogurth e olio e continuare a montare

scolare l’uvetta conservando il liquore e aggiungerlo all’impasto

incorporare la farina setacciata a cucchiaiate

unire uvetta e scaglie di cioccolato o noci tritate

sciogliere nel mezzo bicchiere di latte il lievito e mettere subito nell’impasto

versare tutto nello stampo imburrato e infarinato e in forno già caldo a 180 gradi per 50 min. o secondo il vostro forno

decorate con zucchero a velo

 

la vostra casa profumerà di dolci casalinghi e voi gusterete un ciambellone morbido ,morbido…...
.

 



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Print Friendly
Vota questa ricetta:

ciambellone di nonna Adriana

  • 3.00 / 55

3 comments on ciambellone di nonna Adriana

  1. mirella
    marzo 1, 2013 at 12:29 am (2 anni ago)

    es levadura de pan o es polvo para horneardiec leche para disolver la levadura por fabor me puede esplicar

    Rispondi
  2. Sabrina
    gennaio 22, 2013 at 11:55 am (2 anni ago)

    Stupendo, complimenti!!!! e poi deve avere un sapore divino, con la frutta secca……. mi fai venire fame! :-) quanto è grande lo stampo che hai utilizzato per farlo venire così alto? :-) ciaooo Sabry

    Rispondi
    • profumodidolce
      gennaio 22, 2013 at 5:33 pm (2 anni ago)

      grazie cara :) un classico stampo 24 cm bacio!!!!!

      Rispondi

Leave a Reply