Medaglioni di manzo in salsa al cioccolato e allo sherry (ratafia)

photo2collageimage 5

Nella spasmodica ricerca di un secondo con cioccolato, sempre per il pranzo di cui avevo parlato qui… sono incappata in questa ricetta che ho seguito pedissequamente, tranne per l’utilizzo dello sherry che non ho trovato e che ho sostituito con dell’ottima ratafià del mio babbo 😀

Ingredienti:

– 4 medaglioni di manzo da 150 gr cadauno

– sale

– pepe

– 2 cucchiai di olio di semi di girasole

– 2 scalogni

– 1 arancia

– mezzo cucchiaino di concentrato di pomodoro

– mezzo bicchiere di sherry (ratafià)

– 2 bicchieri di fondo bruno

– 30 gr di cioccolato fondente

– 3 fette di pancetta affumicata

– 1 cucchiaio di mandorle a scaglie

 

Procedimento:

Scaldare il forno a 80°, nel frattempo condite la carne con sale e pepe e rosolatela da ogni lato nell’olio caldo per 4 minuti. Una volta rosolata accomodate la carne sulla teglia e terminate la cottura in forno per 20-25 minuti.

Mentre la carne cuoce tagliate gli scalogni a metà, pelate l’arancia con un pelapatate e mettete da parte la scorza, spremete l’arancia e soffriggete brevemente nel fondo di cottura il concentrato di pomodoro. Bagnate con lo sherry, il fondo bruno e 3 cucchiai di succo d’arancia. Aggiungete gli scalogni, coprite con un coperchio e cuocete per ca 10 minuti. Estraete gli scalogni e metteteli in forno con la carne. Versate il succo d’arancia rimasto in padella e fate ridurre fino a ottenere circa 1 dl di salsa. Togliete la padella dal fuoco. Aggiungete il cioccolato spezzettato nella salsa e lasciatelo sciogliere. Condite con pepe e poco sale. Prima di servire, scaldate la salsa senza farla cuocere.

Riducete la scorza d’arancia a dadini e la pancetta a striscioline. Rosolate senza aggiungere grassi la pancetta con le mandorle e la scorza d’arancia in un tegamino. Accomodate la carne e gli scalogni nei piatti. Guarnite con la pancetta e la salsa. Un consiglio, la salsa può essere abbastanza forte (soprattutto se come me usate cioccolato fondente all’85%), quindi la salsa mettetela nel piatto a parte, in modo che se non dovesse piacere il vostro ospite non sarà costretto a rinunciare alla carne :)

 

Print Friendly
Precedente Ravioli al cacao ripieni di gorgonzola e taleggio Successivo Insalata di valeriana, noci e melograno

Lascia un commento


*