Maltagliati (pasta di semola fresca)

photo2collageimage 2

Ideale per minestre brodose o anche per un ricco sugo casereccio, per avere la sensazione di mangiare qualcosa di tradizionale senza l’uovo…la pasta di semola fresca, facilissima da fare e di grande effetto.

Ingredienti:

– 250 gr di farina 00

– 100 gr di acqua

– sale q.b.

– olio evo q.b.

Procedimento:

Impastare insieme farina, acqua, un pizzico di sale e un goccio di olio in una capiente ciotola di vetro. Quando il composto sarà quasi formato trasferitelo su un piano infarinato e continuate a lavorarlo fino a che sarà una palla liscia ed omogenea. Questo impasto non necessita di riposo in frigo. Stendetelo con il matterello in una sfoglia sottile, tagliare delle strisce e arrotolarle su se stesse, tagliare poi come si fa per le tagliatelle. Srotolare le spirali di pasta e posarle su un piano infarinato, fare attenzione a che i maltagliati non si ammassino tra di loro, ripassarli nella farina, in modo che siano separati tra di loro e cuocere subito. Prima di buttarli nell’acqua o nella minestra scuotere via la farina in eccesso e verificare che i singoli maltagliati non siano ammassati tra loro. Tempo di cottura 5 minuti.

 

 

 

 

Print Friendly
Precedente Crema di ceci per crostini (ricetta dello chef) Successivo Salsicce e broccoletti

Lascia un commento


*