Insalata di polpo, patate viola e melograno

insalatadipolpo

Simpatica ed insolita rivisitazione di un classico, l’utilizzo della patata viola e della melagrano daranno un tocco in più a questa pietanza adatta ad ogni occasione.

Ingredienti:

– 1 polpo fresco da circa 1 kg

– 1 sedano

– 2 carote

– 1 cipolla

– 1/2 limone

– 2 pomodori

– vino q.b.

– 1 finocchio

– 1 tappo di sughero

– 1 mazzetto di prezzemolo

– 1 kg di patate viola

– melograno q.b.

– sale

– olio evo

Procedimento:

per prima cosa procediamo a lessare il polpo. In una pentola capace mettere acqua, sedano, carote, cipolla, il mezzo limone, vino bianco, i pomodori, il finocchio e i gambi del mazzetto di prezzemolo. Mettere sul fuoco e portare a ebollizione, aggiungere quindi il tappo di sughero e il polpo. Il tappo di sughero è uno dei “rimedi della nonna” per far venire il polpo tenero, io ci ho provato e mi è riuscito….d’ora in poi non mancherà mai nelle mie preparazioni a base di polpo:)

Coprire con il coperchio, abbassare la fiamma e lasciar cuocere per circa 2 ore (il tempo di cottura dipende dalla grandezza del polpo, per uno di 1 kg ci vogliono circa 2 ore, potete comunque regolarvi infilando uno stecchino in uno dei tentacoli, se entra senza problemi è cotto).

Quando il polpo è quasi cotto, aggiungere le patate pelate ma non tagliate. A cottura ultimata togliere dall’acqua le patate e lasciar raffreddare il polpo nella propria acqua di cottura. Quando saranno ambedue raffreddati tagliare le patate a dadini, togliere il polpo dalla propria acqua, pulirlo della pelle (basterà passare le dita sui tentacoli e sul corpo perché la pelle e le ventose vengano via senza problemi) e tagliarlo a dadini. Condirlo con olio evo, sale, prezzemolo tritato e chicchi di melograno a piacimento:)

 

 

Print Friendly
Precedente Torrone bianco duro Successivo Tortelli di zucca e amaretto

Lascia un commento


*