E peperone crusco sia…

 

Un pò di storia

Peperone crusco è il nome che si da ad una preparazione culinaria lucana: i peperoni autoctoni secchi (dalla caratteristica forma a cono, dal sapore dolce e dalla buccia sottile che li rende particolarmente adatti ad essere seccati) vengono fritti in olio extravergine di oliva e in pochi secondi si gonfiano e diventano croccanti (da qui il nome crusco), e sono pronti per essere mangiati utilizzati in tante ricette tradizionali (vengono uniti al baccalà, alle patate, ci viene condita la pasta, etc …) ma anche semplicemente fritti, con un pizzico di sale :)

 

599251_705013176215965_272288812_n

 

 

Print Friendly

2 thoughts on “E peperone crusco sia…

  1. Enza il said:

    ciao! Mi spieghi una cosa: ho comprato dei peperoni cruschi essiccati, ma ho trovato in rete una ricetta dove prevedeva la preparazione di una pasta con la verza e i peperoni a crudo, cioè non li friggeva. E’ possibile utilizzarli così o mi suggerisci di friggerli sempre prima?

Lascia un commento


*