La carbonara di mio marito

IMG_7696

La carbonara è uno di quei piatti che a casa mia si identificano come “comfort food”…quando abbiamo voglia di qualcosa di veramente buono, gratificante e poco … sano, ci facciamo una carbonara (ovviamente per cena, quando il Pannolino dorme).

La particolarità sta nel fatto che non la cucino io, ma mio marito, perché una carbonara così voi non l’avete mai mangiata…quando ha finito lascia la cucina come un campo di battaglia … ma ne vale davvero la pena!

Ingredienti per 4 persone:

  • linguine 320 gr
  • 2 uova + 2 tuorli
  • guanciale 150 gr
  • pecorino 100 gr
  • olio evo qb
  • pepe qb

Procedimento:

Fare una carbonara è una questione di incastro di tempi e sapori. Se tempi e sapori non s’incastrano bene tra di loro avrete come risultato non la cremosa consistenza tipica del piatto, ma pasta con uovo strapazzato. Per questo, per questa ricetta vi metterò un step by step…

  1. Mettete subito a bollire l’acqua per la pasta.
  2. In una terrina sbattete le uova con il pecorino e il pepe.
  3. In una padella che sarà in grado poi di contenere tutta la pasta mettete a dorare il guanciale con un filo d’olio, quando il guanciale comincia a colorarsi aggiungere un mestolo di acqua di cottura e lasciar cuocere fino a che l’acqua non si è tutta consumata e che il guanciale non diventa croccante. Poi togliere dal fuoco.
  4. Quando l’acqua bolle gettare la pasta e cuocerla per il tempo indicato nella confezione. Per quanto riguarda il tipo di pasta andrebbero fatti i rigatoni, ma non siamo fiscali…io avevo le linguine ed ho usato quelle :)
  5. Scolare la pasta.
  6. Mettere il composto di uova, parmigiano e pepe nella padella, aggiungere la pasta.
  7. Mescolare per il tempo strettamente necessario ad amalgamare gli ingredienti.
  8. Impiattare e servire…

 

Print Friendly

2 thoughts on “La carbonara di mio marito

Lascia un commento


*