Non bastano i dolci che ci sono già in giro in questo periodo, ci mettiamo anche noi a prepararne e a proporne degli altri.

In realtà questa è una torta che ho preparato tempo fa, una crostata alla crema, su richiesta del mio maritino che aveva voglia di magiare qualcosa con la crema.

Un dolce che ricorda la classica torta della nonna ma senza pinoli, è fatto con la mia crema speedy, facile, veloce e altrettanto buona.

Crostata alla crema
  • Preparazione: 60 Minuti
  • Cottura: 30/40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: Teglia di diametro 20/24 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • 250 g Farina
  • 100 g Burro (A temperatura ambiente)
  • 100 g Zucchero
  • 1 pizzico Sale
  • 1 uovo

Per la crema

  • 1 uovo
  • 180 g Zucchero
  • 500 ml Latte
  • 1 bacca vaniglia
  • 60 g Amido di mais (maizena)

Preparazione

  1. Iniziare preparando la frolla: unire al burro a temperatura ambiente la farina, poi incorporare lo zucchero, le uova e il sale. Lavorare l’impasto velocemente, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per mezz’ora circa.

    Nel frattempo preparare la crema: sbattere l’uovo con lo zucchero e quando sarà spumoso incorporare la maizena. Nel frattempo portare a bollore il latte con la bacca di vaniglia incisa. Versare il latto caldo filtrato nel composto di uova e mettere sul fuoco a fiamma bassa. Continunado a mescolare raggiungere la giusta densità. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.

    Stendere 3/4 di pasta frolla e foderare una teglia precedentemente imburrata e infarinata. Bucherellare il fondo con l’aiuto di una forchetta e versare all’interno la crema preparata. Chiudere la torta con la parte restante di frolla che avremo precedentemente steso.

    Cuocere in forno a 180 gradi per 30/40 minuti.

    Lasciar raffreddare completamente prima di servire.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.