Lievito Madre fatto in casa(come ottenerlo)

fullsizerender128

 

 

 

 

 

Per ottenere un lievito naturale incominciamo ad impastare per esempio: 200 gr di farina,(io consiglio una farina di qualità) 90 gr di acqua un cucchiaio di olio ed un cucchiaino di miele il più possibile naturale.

C’è chi usa succo di pomodoro per esempio in America utilizzano pezzetti di banane molto mature o il mosto d’uva,a voi la scelta.

Quindi indipendentemente da quello che scegliete lo si impasta e si mette in una ciotola coperta con pellicola e forata leggermente,tenete in un posto più caldo della casa per circa due giorni, se passato i due giorni la pasta da segni di sviluppo benissimo,altrimenti procediamo con il primo rinfresco,quindi preleviamo 100 gr di questo impasto 100 gr di farina e 45 gr di acqua, e impastiamo di nuovo il tutto, rimettendolo per altre 48 ore nella ciotola coperta e sempre a temperatura ambiente,quindi gli abbiamo fatto un rinfresco,ed è molto importante.

Passate 96 ore se abbiamo ottenuto che il lievito a raddoppiato allora possiamo dargli forza facendo un rinfresco al giorno per circa una settimana.

A questo punto possiamo fare un rinfresco ogni due giorni se tenuto a temperatura ambiente quindi se lo usiamo spesso,( la temperatura ideale sarebbe tenerlo tra i 18/20 gradi ) oppure se tenuto in frigo ogni quattro giorni,ma va messo sempre dopo lievitato cioè dopo circa tre ore.

I Vantaggi ottenuti usando il lievito naturale:

Una maggiore durata del pane

Un profumo molto più intenso

Una maggiore digeribilità

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Print Friendly
Precedente Tascotti Successivo Pandoro Doppio Impasto Con Lievito Naturale