Un cuor di Sacher

 Ed eccomi alle prese con la mia prima sacher torte. Non avendola mai cucinata ero un po timorosa, so che c’è di peggio di certo, ma ogni dolce è una sfida per me.
Per andare sul sicuro ho usato la ricetta di Giallo Zafferano e devo dire che questo dolce mi ha conquistata.
La ricetta la trovate qui.
 
 

 

 

Ingredienti per uno stampo da 24 cm

75 gr. di burro
75 gr. di farina
75 gr. di zucchero
100 gr. di cioccolata fondente
4 uova + 1 albume
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
 
Per la farcitura
 
300 gr. di confettura di albicocche
100 ml. di acqua
200 gr. di cioccolato fontente
 
 
Sciogliere il cioccolato in una ciotola a bagnomaria e aggiungerci il burro anch’esso sciolto.
Mentre il composto si intiepidisce, separare gli albumi dai tuorli , e aggiungere quest’ultimi al composto di cioccolato.
Montare gli albumi a neve unendo poco alla volta lo zucchero, la vanillina e un pizzico di sale.
Quindi unire gli albumi al composto, mischiare delicatamente e successivamente unire la farina setacciata, mischiando con una spatola per non smontare il composto.
Versare il tutto in una teglia fasciata da carta forno oppure in uno stampo di silicone come ho fatto io.
Infornare in forno statico caldo a 180° per 40 minuti.
Una volta cotto, lasciar intiepidire prima di sfornare e lasciar raffreddare completamente.
Tagliare l’impasto a metà e farcire con 150 gr. di confettura.
La restante confettura andrà scaldata e setacciata prima di farcire la superficie e i bordi della torta.
Far asciugare per una mezz’ora il tutto.
Preparare la copertura sciogliendo lo zucchero nell’acqua, lasciando bollire per qualche minuto.
Unire fuori dal fuoco la cioccolata sciolta .
Rovesciare la glassa sulla torta poggiata su di una gratella che ci darà modo di raccogliere e riutilizzare l’eccesso.
Lasciare  riposare il tutto per almeno 2 ore.
Con la glassa avanzata, decorare la superficie della torta a piacere.
 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

4 pensieri su “Un cuor di Sacher

  1. ho provato una ricetta di montersino x la sacher ,ma è stato un disastro..la prossima volta seguo gz visto il tuo ottimo risultato..ciao kissss :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>