Strudel inzucchinato


Molto spesso capita, facendo i turni, di arrivare a casa dal lavoro e non aver ne il tempo, ne tanto meno la voglia di preparare qualcosa.
Così preparo soventemente piatti che possono essere mangiati freddi,  o scaldati al momento.
Le torte salate e gli strudel di verdure sono i miei preferiti, ed ecco una ricetta veloce e fresca con pochi e semplici ingredienti.
 
 
 
Ingredienti
 
500 gr. di zucchine con il fiore
1 rotolo di pasta brisè
1 cipolla
mezzo spicchio d’aglio
1 bicchiere di vino bianco
1 tuorlo d’uovo
maggiorana
sale 
olio
 
 
 
Tagliare le zucchine in piccoli pezzi e saltarle in padella con poco olio, la cipolla e l’aglio tritati.
Cuocere le zucchine per 10 minuti circa,salare e bagnare con il vino bianco, facendolo asciugare.
Nel frattempo pulire e lavare i fiori, eliminando i pistilli. 
Stendere la pasta brisè, al centro posare i fiori aperti  e le zucchine cotte, con l’aggiunta di maggiorana.
Chiudere la pasta libro, arricciando i lati.
Con un ritaglio di pasta ho creato un semplice decoro.
Spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto e infornare a 180° per 12/15 minuti. 
Aspettare che si intiepidisca prima di tagliare a fette e servire in tavola.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Con questa ricetta partecipo al contest Piatti di salvataggio del blog La scimmia cruda
 
 
 
 
 
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

4 pensieri su “Strudel inzucchinato

  1. Ciao come stai?? mi è dispiaciuto moltissimo non poter fare la tua conoscenza a Fano….ma a Milano non devi mancare…mi raccomando…buono il tuo strudel…complimenti….!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>