Ravioli di lenticchie

Con gioia partecipo al contest Legami & Legumi indetto dal blog Nella cucina di Martina ,in collaborazione con Giallo Zafferano,  con questa ricetta che ho pensato e ripensato.
 
 
Non ho mai mangiato lenticchie , non mi sono mia piaciute molto, al contrario degli altri legumi.
Ma qualche anno fa ho scoperto che sono molto ricche di ferro e avendo i valori un po bassi il medico mi ha consigliato di mangiarne molte.
Adesso mi piacciono molto e non riesco piu a smettere di mangiarle.
Le infilo nelle zuppe, nei primi e come contorno.
Fra gli ingredienti vedrete la farina di lenticchie. Nei negozi  non l’ho mai vista e non sapendo dove trovarla e se esiste, ne ho comprate un po secche e me le sono fatte macinare da mia suocera con il bimby.
Veniamo adesso alla ricetta vera e propria.
 
 
Ingredienti per 2 persone                                                    
                                                                                                     
Per la pasta                                                                               
 
130 gr. di farina di lenticchie                                           
150 gr. di farina  00                                                             
3 uova                                                                                         
sale                                                                                               
                                                                                                    
 Per il ripieno
 
200 gr. di pasta da salsiccia
50 gr. di pancetta tesa
150 gr. di lenticchie
salvia fresca
olio 
sale
 
Per il condimento
 
50 gr. di burro
salvia
 
 
 
Iniziamo impastando la farina di lenticchie con la farina 00, un pizzico di sale e le uova.
Formare un panetto e lasciare riposare per 30 minuti, coperto da una canovaccio.
Nel frattempo “grassiamo”la pancetta tagliata a cubetti, in una padella.
Aggiungiamo le lenticchie e cuociamo per 5 minuti.
Frulliamo il tutto allungando con un filo d’olio, e un paio di  foglie di salvia.
In una ciotola mischiare il composto ottenuto con la pasta di salsiccia e un pizzico di sale.
Stendere la pasta  non troppo sottile  (l’ho stesa con la macchinetta a misura 5).
 
 
 
 
Poggiare un cucchiaino di impasto sulla pasta, ricoprire con altra pasta e formare i ravioli con l’apposito attrezzo.
 
 
 
 
 
 
Cuocere in abbondante acqua bollente salata, per una decina di minuti.
Sciogliere il burro in una padella, unire le foglie di salvia e ripassare i ravioli per qualche minuto in modo che si aromatizzino per bene.
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

7 pensieri su “Ravioli di lenticchie

  1. Ma che idea particolare!!!! brava Simo!!!
    da provare… quando viene mia mamma che faccio fare la sfoglia a lei… ihihihih

    Dona

  2. wow, quando vengo a casa tua me li potresti fare??? devono essere buonissimi :-D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>