Ravioli di carne al vapore

 
Per il mio compleanno mi hanno regalato l’ennesima caccavella, ma questa volta è una cosa molto utile, una vaporiera in bambù, in stile orientale. L’ho usata per le classiche verdurine leggere leggere, per dell’ottimo pesce.Ieri invece ho voluto provare a fare i ravioli al vapore in stile cinese. Come già vi avevo raccontato tempo addietro, amiamo molto la cucina orientale, e adesso anche questo piatto è nel nostro menù.La ricetta  originale prevederebbe alcuni ingredienti che non sono riuscita a reperire, tipo le castagne e i funghi cinesi. Ma anche senza, i ravioli sono venuti ottimi.

 

Ingredienti per circa 30 ravioli

Per la pasta

300 gr. di farina + quella necessaria per la spianatoia

1 uovo

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di olio d’oliva

acqua fredda quanto basta

Per il ripieno

250 gr. di polpa di maiale
1 porro
100 gr. di piselli lessi
1 cucchiaio di:
zenzero fresco grattugiato
coriandolo 
salsa di soia

Preparare la pasta mescolando la farina, l’uovo, il sale, l’olio, e l’acqua necessaria a rendere l’impasto compatto ed elastico.Impastare per circa 5 minuti , coprirlo e lasciarlo riposare per una mezz’ora circa.

Nel frattempo preparare il ripieno. Sminuzzare la carne finemente, unire il resto degli ingredienti mescolando per bene per amalgamare il tutto.

Stendere la pasta, ricavandone tanti quadrati di circa 7/8 cm. Mettere una cucchiaiata di impasto al centro del quadrato e chiuderlo, unendo i quattro angoli. Ungere leggermente l’esterno dei ravioli con un pò d’olio.

Cuocere al vapore per circa 12 minuti  servire in tavola caldi.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

4 pensieri su “Ravioli di carne al vapore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>