Pizza doppia

Questa pizza doppia la fa spesso mia suocera quando andiamo a mangiare da lei.
Ho deciso di farcirla con pochi ingredienti per non renderla troppo pesante, vista la presenza della cipolla e dei capperi.
Volendo la si può farcire come una pizza normale con tutto quello che più ci piace.

 

 

Ingredienti per 2 persone

Per l’impasto
500 gr. di farina 0
300 ml. di acqua
10 gr. di sale
10 gr. di zucchero
25 gr. di lievito
20 ml. di olio

 

Per la farcitura
1 mozzarella
100 ml. di salsa di pomodoro
1 cipolla di tropea
capperi
sale
origano

 

Prepariamo l’impasto della pizza, sciogliendo il lievito nell’acqua tiepida e versandolo nella farina setacciata con il sale, lo zucchero e l’olio.
Facciamo lievitare per 2 ore in un posto tiepido.
Dividiamo l’impasto in 4 parti uguali.
Stendiamoli leggermente più sottili di una pizza normale  e due di essi li stendiamo su teglie ben unte d’olio.
Farciamo la pizza con il pomodoro, la mozzarella sbriciolata, le cipolle tagliate ad anelli, i capperi e una spolverata di origano.
Copriamo con gli altri due impasti.
Spennelliamo con abbondante pomodoro, un po di sale e  altro origano.
Inforniamo a 180° per 20/25 minuti o fino alla cottura desiderata.

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest

Sua Maestà… la Pizza.
Le ricette di Elisina

 

Il mio 2° contest - APERTO

 

 

 

Per questa ricetta ho usato una farina O che mi è stata gentilmente omaggiata dal

Mulino Chiavazza

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

2 pensieri su “Pizza doppia

  1. Ciao Simona, che bello qui… e come inizio non c’è male, una bella pizza e anche buona! Complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>