Banana bread


Non vi capita mai di avere delle banane che stanno andando a male?
Personalmente mi piacciono solo acerbe, perciò non appena diventano mollicce non riesco a mangiarle.
Finivano spesso in frullati o nella  spazzatura…poi, la mia amica Ornella mi ha detto che su Giallo Zafferano c’è una ricetta per una torta di banane.
Come non averci pensato prima.
Perciò eccola qui, e per dare un tocco ancora più goloso, ho aggiunto delle gocce di cioccolata.


Ingredienti

4 banane mature
100 gr.di gocce di cioccolato
120 gr. di burro
100 gr. di zucchero
200 gr. di farina
2 uova
6 gr. di lievito per dolci
6 gr. di cremon tartaro
sale
succo di limone
 
Schiacciare con una forchetta le banane, e bagnare con il succo di mezzo limone.
Nella planetaria montare il burro con lo zucchero, fino ad ottenere una crema spumosa.
Aggiungere le uova, un pizzico di sale e la crema di banane.
Setacciare e incorporare la farina, il lievito e il cremon tartaro.
In ultimo le gocce di cioccolato.
Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake  e versare l’impasto, fino a circa tre quarti di altezza.
Infornare a 180° per un ora circa.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Un pensiero su “Banana bread

  1. anche a casa mia le banane mature non sono gradite,la prossima volta lo faccio anche io.Complimenti !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>