Panini soffici alle erbe aromatiche

I Panini soffici alle erbe aromatiche sono perfetti da mangiare così perchè hanno un buon sapore già di per sè, e sono adatti ad essere farciti con salumi o formaggi.. io ho utilizzato la salvia e il rosmarrino perchè son quelle che si trovano facilmente e piacciono più di tutti nella mia famiglia, ma ognuno può personalizzarle a seconda dei propri gusti e disponibilità.. perfetto anche l’ utilizzo del Sale aromatico, in questo caso mettetene due cucchiaini.. con questa dose otterrete circa 16 panini.. perfetti da essere trasportati ad un pranzo all’ aperto o serviti ad un buffet..

500 gr di farina di grano tenero Ruggeri
10 gr di lievito di birra
un cucchiaino di zucchero
7-8 foglie di salvia e un rametto di rosmarino tritati
3 cucchiai di olio ex vergine d’oliva
sale

Per preparare i Panini soffici alle erbe aromatiche si comincia così.. sciogliere il lievito di birra in 250 ml di acqua leggermente tiepida.. impastare la farina con l’ acqua con il lievito sciolto, l’ olio, lo zucchero.. unite un cucchiaino di sale e continuate a lavorare per altri 10 minuti con l’aiuto di una planetaria o se non l’ avete va bene anche a mano con un pò più di pazienza.. unite le erbe aromatiche tritate, formate una palla, e disponetela in una ciotola.. copritela e lasciatela lievitare in luogo tiepido per circa due ore..  adesso riprebdete l ‘impasto lievitato e ungetevi con un filo d’olio le mani, dividete l’impasto formando delle palline, ne otterrete circa 16 ..sistematele in una teglia, potete metterle distanziate considerando che in cottura cresceranno o anche leggermente distanti che cuocendo verrà un pane unico ma facilmente porzionabile con le mani.. i panini si staccheranno senza l ‘uso del coltello.. cuoceteli in forno a 200° per circa 20 minuti..i vostri Panini soffici alle erbe aromatiche sono Pronti !!

Se ti piacciono le mie ricette e ti va di essere sempre aggiornato sulle pubblicazioni, seguimi nella mia pagina Fb

(Visited 767 times, 80 visits today)
 
Precedente Torta alle ciliegie e yogurt greco Successivo Farfalle con crema di fave e gamberi

Lascia un commento

*