Tagliatelle carciofi, fave, piselli e pancetta.

by

tagliatelle carciofi

Oggi vi presentiamo un primo buonissimo: tagliatelle carciofi, fave, piselli e pancetta. Semplice da realizzare, dal gusto molto equilibrato, può essere preparato anche in versione vegetariana se si elimina la pancetta. 
Curiosi di conoscere la ricetta? Basta cliccare qui sotto

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di tagliatelle all’uovo
  • 6 carciofi
  • 100 gr di fave sgusciate
  • 200 gr di piselli
  • 150 gr di pancetta a cubetti
  • 1 carota
  • mezza cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • vino bianco
  • olio e.v.o.
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • limone

Ricetta:

Innanzitutto bisogna pulire i vari ortaggi: iniziate dalle fave, che vanno private del baccello e della buccia che le racchiude, stesso discorso per i piselli e passate infine a pulire i carciofi, tritarli finemente. Mi raccomando mettete i carciofi a bagno in acqua acidulata con del limone in modo che non diventino neri durante la preparazione degli altri ingredienti. Preparate il soffritto con un trito di carota, cipolla ed aglio (oppure lasciate intero quest’ultimo in modo da poterlo togliere quando avrà rilasciato il suo gusto) ed un filo d’olio. Aggiungete la pancetta per farla diventare croccante, mettete quindi i carciofi e sfumate con abbondante vino bianco. Unite i piselli e le fave e lasciate cuocere aggiustando di sale e pepe. In caso si asciughi troppo versate un pò d’acqua calda o di brodo se lo avete pronto. Intanto lessate la pasta in acqua bollente e salata, scolatela e ripassatela in padella insieme al condimento. Spolverate con il prezzemolo e servite! Se preferite ultimate il piatto con del pecorino grattuggiato e buon appetito!

Siamo anche su GOOGLE+! Ma potete trovarci e seguirci anche su FACEBOOK , TWITTER e PINTEREST!
Iscrivetevi anche alla nostra NEWSLETTER per ricevere le ricette direttamente sulla vostra casella postale e non dimenticate che potete contribuire ad arricchire il ricettario di LePinot&LeManganot con delle vostre ricette! Inviateci un vostro cavallo di battaglia accompagnato dalla ricetta e da una succulenta foto. L’indirizzo mail è questo: renatopino@live.it

Comments are closed.