Pasta con i tenerumi, ricetta della tradizione

by

tenerumi

Eccoci di nuovo con una ricetta della tradizione palermitana: la pasta con i tenerumi! Una minestra calda che ahimè va cucinata d’estate perchè i tenerumi sono una verdura di stagione. Quelli di questa ricetta provengono dal mio orto e devo dire che sono proprio buonissimi. Se siete curiosi di sapere come si prepara questo primo piatto nutriente basta cliccare sotto!
Ingredienti per 2 persone:

  • una 20ina di foglie di tenerumi
  • una lattina di pomodoro pelato
  • 150 gr di pasta da minestra
  • sale
  • pepe
  • olio e.v.o.
  • 2 spicchi d’aglio
  • basilico
  • parmigiano (o cacio cavallo)

Strumenti da cucina:

  • scolapasta
  • tagliere
  • coltello
  • 2 pentole

Preparazione:
Lavatee per bene le foglie dei tenerumi più volte sotto l’acqua corrente, tagliatele a listarelle e mettetele ad asciugare in uno scolapasta. Mettete una pentola piena d’acqua a scaldare sul fuoco e non appena raggiunge il bollore versate le foglie sminuzzate e salate. Intanto preparate un battuto d’aglio, fate soffriggere e rosolate per bene il pomodoro pelato, quindi condite con sale, pepe e basilico. Calate la pasta nella stessa pentola dei tenerumi, che avrete privato di una parte di acqua in eccesso. A cottura ultimata, riversate il sugo nella pentola con pasta e verdura ed impiattate. Potete guarnire a piacimento con del caciocavallo o del parmigiano! Mi raccomando va mangiata ben calda! Buon appetito!

Siamo anche su GOOGLE+! Ma potete trovarci e seguirci anche su FACEBOOK , TWITTER e PINTEREST!
Iscrivetevi anche alla nostra NEWSLETTER per ricevere le ricette direttamente sulla vostra casella postale e non dimenticate che potete contribuire ad arricchire il ricettario di LePinot&LeManganot con delle vostre ricette! Inviateci un vostro cavallo di battaglia accompagnato dalla ricetta e da una succulenta foto. L’indirizzo mail è questo: renatopino@live.it

Comments are closed.