SIAMO TONNATI! * Il Vitello Tonnato

WE ARE BACK! come sono andate le ferie? 🙂 

Ingredienti, per due persone:
Filetto di Vitello, circa 350 g
Tonno sott’olio in vetro, 80 g
Uova, 2
Scalogno, 1
Carota, 1
Capperi sotto sale, una decina
Cetriolini sott’aceto, 2
Alloro, 3-4 foglie
Sale, q.b.
Olio EVO, q.b.

Preparazione:
Rimuovere le eventuali parti grasse del filetto di vitello e tagliarlo strisce regolari in modo da ottenere 2 o 3 parallelepipedi dallo spessore di circa  4cm per lato. Tagliare le “code” delle strisce e le parti irregolari in modo da mantenere dei parallelepipedi uniformi.
Posare gli scarti del filetto (le parti tagliate via dai parallelepipedi) in un pentolino, aggiungere la carota e lo scalogno, coprire con acqua, salare e cuocere a fuoco lento per un’oretta.
Cuocere le uova: immergerle in acqua fredda e portare a bollore quindi rimuovere dal fuoco dopo 9 minuti dal momento del bollore e far raffreddare sotto acqua fredda.
Oliare il fondo di una piccola teglia ed adagiarvi i parallelepipedi di vitello, leggermente salati su tutti e quattro i lati, e le foglie di alloro.
In una teglia più grande versare dell’acqua quindi posarvi la teglia più piccola (per cuocere a bagnomaria), quindi infornare in forno già caldo a 80° per 30 minuti.
Sbucciare le uova e aprirle per utilizzare i tuorli che vanno frullati con il tonno sgocciolato, i cetriolini, i capperi, 2 cucchiai d’olio e aggiungendo un po’ di brodo di vitello fino ad ottenere la giusta consistenza (cremosa, fluida e compatta, come la maionese).
Mettere sul fuoco una padella con un filo d’olio e quando è caldissima, passare i parallelepipedi di vitello rosolandoli per 2-3 secondi per lato.
Versare la salsa tonnata sul fondo di un piatto e adagiarvi sopra il vitello tagliato in cubotti.

Precedente SORBOLE! * Il Sorbetto - al Basilico e al Pompelmo Successivo IL SUSHI DEGLI INCA - Il Ceviche