Crea sito

“Cicci cotti” pugliesi

Print Friendly, PDF & Email

Il “grano dei morti” (in dialetto, “cicci cotti”) è una ricetta tipica della provincia di Foggia. Realizzato il 2 novembre, il giorno della Commemorazione dei defunti, questo dolce è ricco di simbologia, legata alla morte, alla rinascita e alla vita dopo la morte, derivante probabilmente dalla cultura saracena o greco-bizantina.
Vi ho incuriosito abbastanza? Andiamo a vedere come si preparano i cicci cotti pugliesi!

cicci cotti - L'Apina in cucina

I CICCI COTTI PUGLIESI.

Ingredienti:

  • grano tenero
  • melagrana
  • cioccolato
  • noci
  • vin cotto (io ho usato il Mostocotto Teanum: consigliassimo!)

Piccola premessa: sicuramente avrete notato che non ho indicato le quantità di ogni ingrediente. Questo perché una delle cose più divertenti di questa ricetta è che ognuno di noi può dosare gli ingredienti a suo piacimento.
Io amo fare i “cicci cotti” sia per mio marito che per i miei nipotini, che li aspettano ogni anno con impazienza: il primo ama il sapore acidulo della melagrana, mentre i secondi (come quasi ogni bambino) impazziscono per il cioccolato. Così, per personalizzarli in base ai loro gusti, li condisco in due contenitori separati. 😉
Perciò, decidete voi in che modo bilanciare la melagrana, il cioccolato e tutti gli altri condimenti!

cicci cotti - L'Apina in cucina

E ora ecco il procedimento per preparare i “cicci cotti”.

Innanzitutto occorre selezionare il grano, ripulendolo quindi da ogni impurità, quindi bisogna lavarlo e metterlo a bagno per circa 8 ore. Il mio consiglio: mettetelo a bagno la sera e risciacquatelo la mattina seguente.

Mettete il grano in una pentola (dev’essere coperto d’acqua per 5-6 cm), portate a bollitura e lasciate cuocere per circa 2 ore. Assaggiate periodicamente: è ben cotto quando i chicchi sono aperti e ha una piacevole croccantezza al palato. 

Quindi scolate e condite con melagrana, noci, cioccolato e vin cotto, finché non sarete soddisfatti del gusto!

Buon appetito e buona commemorazione ♥️

Se ti è piaciuto questo articolo, seguimi anche sui miei canali social.

 


 

 

 

 

2 Risposte a ““Cicci cotti” pugliesi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.