Crea sito

Cream Tart con fragole e ciliegie

Print Friendly, PDF & Email

Questa torta elegante e divertente è stata creata per la prima volta da una pasticciera di origini israeliane, Adi Klinghofer, come alternativa alla classica torta di compleanno. Infatti, i due strati di pasta frolla che abbracciano la spumosa crema al mascarpone sembrano proprio pensati per adattarsi a qualsiasi occasione: date di compleanno, cuori di San Valentino e lettere che compongono nomi e dediche. E che dire delle decorazioni? A mio avviso, la parte più divertente è scegliere tra macarons, frutta fresca, cioccolata e persino fiori edibili!

Così, quando mia figlia Oriana, la più piccola, è tornata a casa dopo un lungo lockdown a Parma, ho pensato bene di festeggiare con un’affettuosa Cream Tart con fragole e ciliegie a forma di cuore.

Cream Tart fragole e ciliegie_MG_3311_ L'apina in cucina

Cream Tart.

Ingredienti:

– 300 g di pasta frolla (qui la mia ricetta)
– 40 g di zucchero,
– 100 ml di panna fresca,
– 150 g di cioccolato bianco,
– 250 g di mascarpone.

Per realizzare la vostra deliziosa torta prima di tutto occorre preparare la pasta frolla.
Stendetela
(deve avere uno spessore di circa 7 millimetri) e datele la forma che preferite. 
Potete scegliere un cuore, una data, una lettera significativa o una frase intera! Per farlo, vi basterà cercare la forma che avete scelto su internet, stamparla su un foglio A4, posizionare la pasta frolla sulla carta e tagliarla seguendo i bordi della figura. E mi raccomando, ricordate di creare due forme uguali da sovrapporre l’una sull’altra.

Cuocete la pasta frolla a 170° per circa 20 minuti e dedicatevi alla ganache.

Mettete la panna fresca in una pentola e portatela quasi a bollore. Quando sta per bollire completamente, spegnete la fiamma. Quindi aggiungete il cioccolato bianco spezzettato, e dopo circa un minuto emulsionate il tutto aiutandovi con una frusta o una spatola. Una volta che la crema risulterà omogenea lasciatela raffreddare.

Sia la pasta frolla che la ganache possono essere preparare il giorno prima, avendo l’accortezza di conservare la ganache in frigo.

A questo punto, montate il mascarpone assieme alla ganache e allo zucchero a velo.

Riempite la vostra sac à poche con la crema al mascarpone e farcite la vostra Cream Tart.

Cream Tart fragole e ciliegie_MG_3303_ L'apina in cucina

Bene, ora non vi resta che decorarla come preferite! Io per la Cream Tart dedicata a Oriana ho scelto fragole e ciliegie. Ma divertitevi a sperimentare per rendere unici compleanni, anniversari e festività o anche per trasformare un giorno qualunque in un giorno speciale.

Se ti è piaciuto questo articolo, seguimi anche sui miei canali social.

 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.