Risotto carne tritata e zafferano

Print Friendly, PDF & Email

Ecco a voi questo squisito risotto carne tritata e zafferano! Quest’ultimo è una spezia da un colore sgargiante ma soprattutto da un gusto particolarmente deciso. Oltre a queste meravigliose caratteristiche, lo zafferano ha molte proprietà benefiche e terapeutiche. Insomma, pare che sia un ingrediente indispensabile da tenere nelle nostre cucine! Vediamo insieme i vari passaggi di questo risotto al quale ho applicato una modifica sostanziale che lo rende light ma gustoso: è un risotto SENZA BURRO!

Risotto carne tritata e zafferano 2

Risotto carne tritata e zafferano

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di Riso
  • 150 g di Carne tritata mista (maiale e bovino)
  • 1/2 Cipolla
  • 3 cucchiai d’Olio extravergine d’oliva
  • circa 800 ml di Brodo Vegetale
  • 1/2 bicchiere di Vino bianco
  • 1 bustina di Zafferano
  • q.b. di Prezzemolo
  • q.b. di Parmigiano grattugiato (facoltativo)

Per preparare questo delizioso risotto carne macinata e zafferano, prima di tutto dovete prendere una pentola e versare i tre cucchiai d’olio extravergine d’oliva con la mezza cipolla precedentemente tritata finemente. Fate rosolare per qualche minuto a fiamma dolce. Dopodiché aggiungete la carne tritata mista e lasciate che si cuocia per bene e che si insaporisca, girando di volta in volta.

In seguito unitevi il riso (per i risotti io prediligo il riso Arborio, Carnaroli o Vialone Nano, ma voi potete utilizzare il riso che avete in casa) e lasciatelo tostare, in modo che assorba tutti i grassi. 

Ora versate il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare l’alcol. Adesso aggiungete nella pentola il brodo vegetale bollente ( potete utilizzare quello già pronto oppure potete mettere a bollire in una pentola carota, costa di sedano e patate e salare, in modo che le verdure rilascino i propri nutrienti all’interno dell’acqua creando un brodo saporito) sino a ricoprire il riso. Portate ad ebollizione e continuate la cottura con il coperchio e la fiamma bassa. Controllate man mano e mescolate con un cucchiaio di legno. Quando il liquido si asciuga, aggiungete di volta in volta altro brodo vegetale. Verso fine cotture, in un poco di brodo vegetale diluite lo zafferano ed aggiungetelo al risotto. Dopo circa 20 minuti, il risotto sarà pronto.

Dunque, spegnete il fuoco ed unitevi il prezzemolo tritato. Mescolate per bene e, a vostro piacimento, potete aggiungere anche del parmigiano grattugiato.

Ecco che il vostro risotto carne tritata e zafferano è pronto per essere servito e degustato! Buon appetito a tutti!

Se ti piace la ricetta seguimi anche su Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Seguimi anche su Instagram:

Anche su Pinterest:

L'aPINA in cucina pinterest

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente Ravioli alla zucca con salsiccia e rosmarino Successivo Peperoni fritti

Lascia un commento