Friggitelli fritti in padella

Print Friendly, PDF & Email

Nel mio ricettario non potevano mancare loro: i gustosi friggitelli fritti in padella! Nella mia amata terra pugliese i friggitelli vengono comunemente chiamati “friarielli”. Difatti, a differenza della Campania o dell’Abruzzo, noi per friarielli intendiamo questo delizioso peperone dalla colorazione verde, mentre altre regioni dell’Italia meridionale associano a questo nome le note cime di rape.

Esistono vari modi di cucinare i friggitelli. Io prediligo una cottura semplice ma efficace, che lascia al peperone un sapore autentico e deciso. Altri preferiscono condirli a fine cottura o nel mentre con capperi o con delle olive nere denocciolate. Insomma, ci sono diverse ricette anche in base alla regione in cui ci si trova e alla rispettiva tradizione.

Io consiglio di cucinare questo stuzzicante ed invitante secondo piatto a tutti coloro che non hanno molto tempo da dedicare alla cucina ma vogliono conquistare comunque il cuore degli invitati. Allora vediamo insieme i vari passaggi dei friggitelli o, come diremmo in Puglia, dei “friarielli” fritti in padella!

Friggitelli fritti in padella

Friggitelli fritti in padella

Ingredienti:

  • Friggitelli
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale fino

Prima di tutto dovete lavare con cura i friggitelli. Per cui sciacquateli sotto l’acqua correte ed asciugateli. Dopodiché eliminate ad ogni friggitello il picciolo con i semi, facendo però attenzione a non romperlo. Quello che otterrete sarà un cono svuotato. In alternativa, potete lavare ed asciugare i friggitelli, metterli a friggere interi ed eliminare i semi col picciolo al momento dell’impiattamento o mentre si mangiano.

Ora mettete a riscaldare una padella antiaderente sul fuoco con dell’olio extravergine d’oliva. Quando quest’ultimo raggiunge la temperatura, aggiungete i friggitelli e lasciate che questi friggano col coperchio a fuoco medio-basso. Regolate di sale.

Non appena i friggitelli saranno ben rosolati su di ogni lato ed inteneriti, vorrà dire che la cottura è ultimata.

I friggitelli fritti in padella sono pronti per essere serviti e degustati! Buon appetito!

Se ti piace la ricetta seguimi anche sul Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Seguimi anche su Instagram:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente Fettuccine fatte in casa allo zafferano Successivo Risotto con le zucchine

Lascia un commento