Bocconcini di melanzane fritte

Print Friendly, PDF & Email

Perché la parola verdura deve essere per forza sinonimo di tristezza? Non sempre è così! Infatti con questo finger food dimostrerò a coloro che ne sono “allergici” che si può mangiare la verdura anche in un modo diverso e… decisamente più gustoso! Ed è per questo che oggi vi propongo i bocconcini di melanzane fritte! Curiosi di scoprire la ricetta? Allora vediamo insieme i vari passaggi!

Bocconcini di melanzane fritte 2

Bocconcini di melanzane fritte

Ingredienti:

  • Melanzane
  • Sale fino
  • Olio per friggere
  • Farina oppure Semola

Procedimento:

Prima di tutto mondate e lavate le melanzane. Dunque lavatele per bene sotto l’acqua corrente ed asciugatele. Dopodiché eliminate la buccia e riducetele a dadoni. Ora mettetele in uno scolapasta e cospargetele di sale fino, in modo tale che l’ortaggio perda l’acqua di vegetazione in eccesso. Lasciate scolare per circa un’ora, come in foto:

Bocconcini di melanzane fritte 3

Trascorso questo lasso di tempo, sciacquate e tamponate con carta assorbente i dadoni di melanzane.

Intanto in un sacchetto per alimenti versate della farina o della semola (io ho usato la semola perché, a mio parere, conferisce all’ortaggio un sapore aggiunto) che servirà per l’impanatura. Quindi aggiungete nella bustina una manciata di melanzane per volta, chiudetela temporaneamente e scuotete fino a quando i dadoni non saranno infarinati del tutto.

Ora mettete sul fuoco abbondante olio per friggere. Quando questo arriva a temperatura, immergete i bocconcini di melanzane e lasciate che prendano colore. Una volta dorate, raccoglietele con una schiumarola e mettetele in una ciotola rivestita da carta per fritture. Regolate di sale.

Ora i vostri bocconcini di melanzane fritte potranno essere servite e degustate!

Volendo potete creare degli spiedini, come ho fatto io, ed accompagnare questa frittura di verdura con una salsa… buon appetito!

Se ti piace la ricetta seguimi anche su Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Seguimi anche su Instagram:

Anche su Pinterest:

L'aPINA in cucina pinterest

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Be Sociable, Share!
Precedente Insalata fredda di orzo con verdure grigliate Successivo Zucchine alla scapece

Lascia un commento