Torta fredda crema, nocciola e cioccolato

Print Friendly, PDF & Email

La torta fredda crema, nocciola e cioccolato è un dolce semplicissimo da realizzare anche se dall’aspetto elegante e professionale. E’ un peccato di gola che unisce varie consistenze… si passa dalla nota croccante a quella cremosa in un solo morso! Vediamo insieme come realizzare questo fresco e delicato dessert.

Torta fredda crema, nocciola e cioccolato

Torta fredda crema, nocciola e cioccolato

Ingredienti per uno stampo a cerniera con un diametro di 24 cm:

  • 200 g di Biscotti al cioccolato
  • 125 g di Burro fuso
  • 600 ml di Crema pasticciera
  • 200 ml di Panna fresca
  • 20 g di pasta di Nocciole
  • 300 g di Cioccolato fondente
  • 200 g di Cioccolato gianduia
  • 1 cucchiaino di Miele

per decorare:

  • 200 ml di Panna montata
  • q.b. di palline di Cioccolato

Prima di tutto preparate la base della torta fredda. Quindi tritate i biscotti al cioccolato. Unite 100 g di burro fuso e mescolate. Versate il composto in uno stampo a cerniera avente un diametro di 24 cm, distribuite e compattate per bene in modo da creare una base omogenea. Lasciate riposare in frigorifero.

Dopodiché preparate 600 ml di crema pasticciera. Per il procedimento potete vedere qui.

Una volta realizzata la crema pasticciera, dividetela in due parti. La crema bianca lasciatela raffreddare in frigorifero; all’altra metà, ancora calda, dovete aggiungere il cioccolato alla gianduia precedentemente fuso e la pasta di nocciole, e mettete in frigo anche quest’ultima.

Nel frattempo preparate la ganache. Versate in un pentolino la panna fresca e mettetela sul fuoco. Quando arriva quasi a bollore, spegnete il gas, e aggiungete il cioccolato fondente ridotto a pezzettini. Girate velocemente con una spatola sino a farlo sciogliere del tutto. Unite un cucchiaino di miele e i restanti 25 g di burro. Mescolate per bene. Lasciate raffreddare in frigorifero.

N.B.: sia la ganache che le due creme vanno messe in frigo ricoperte con la pellicola per alimenti a contatto, quindi toccando direttamente il composto con la pellicola ed eliminando le eventuali bolle d’aria. Dunque, assicuratevi di avere in casa la pellicola per alimenti adatta alle alte temperature.

Una volta che tutte le preparazioni sono fredde, prendete dal frigo lo stampo foderato dalla base di biscotti e distribuite in maniera uniforme le creme secondo questo ordine: prima la crema pasticciera bianca, poi la crema pasticciera alla nocciola ed infine la ganache al cioccolato. Lasciate nuovamente raffreddare in frigo.

A questo punto potete decorare la vostra torta fredda crema, nocciola e cioccolato con la panna montata ed aggiungere le palline di cioccolata… a volontà!

L’ideale sarebbe preparare questo dolce la mattina per servirlo la sera, in modo da assicurarsi che tutte le creme siano fredde e belle compatte.

Se ti piace la ricetta seguimi anche su Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Seguimi anche su Instagram:

Anche su Pinterest:

L'aPINA in cucina pinterest

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Salsiccia al vino bianco con rosmarino Successivo Insalata fredda di orzo con verdure grigliate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.