Pasta Brise classica

Print Friendly, PDF & Email

La pasta brise è un impasto base fatto con farina, acqua e burro. La pasta brise è molto utilizzata in cucina per preparare quiche, tartellette, torte salate ecc.

Pasta brise - ricetta passo passo - L'aPINA in cucinaPasta Brise:

  • 200 g di farina 0
  • 125 g di burro freddo
  • 50 ml di acqua ghiacciata
  • 1 pizzico di sale

Impasto a mano:

In una ciotola mettere la farina ed il burro a pezzettini, lavorare velocemente con i polpastrelli, evitando di riscaldare l’impasto, fino ad ottenere un composto a briociole grossolane. Aggiungere gradualmente l’acqua ghiacciata. Quando l’acqua sarà stata tutta assorbita dalla farina traferire la pasta brise sulla spianatoia, precedentemente spolverata di farina, e darle la forma di una palla.

Impasto con la planetaria:

Mettere nella planetaria la farina ed il burro a dadini. Montare la foglia e lavorare l’impasto a velocità 2 fino a quando non si avrà un composto a briciole grossolane. Aggiungere gradualmente l’acqua ghiacciata e continuare a lavorare l’impasto brevemente fino a quando non si formerà un composto compatto. Trasferire l’impasto su una spianatoia spolverata di farina e formare velocemente una palla.

Dopo aver ottenuto la pasta brise con uno dei due metodi avvolgere l’impasto nella pellicola per alimenti e lasciarla riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Riprendere l’impasto e stenderlo in una sfoglia sottile di circa mezzo centimetro.

Utilizzarla per i vari impieghi! 🙂 

Se ti piace la ricetta seguimi anche su Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Funghi trifolati Successivo Quiche asparagi e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.