Cicatelli rucola e patate

Print Friendly, PDF & Email

Cicatelli rucola e patate è un primo piatto tipico del foggiano. Nel mio paese si organizza tutti gli anni la sagra dedicata a questo gustosissimo piatto che in dialetto si chiama: “cing’l e ruc’l” 😉 Solitamente questo primo viene preparato con rucola selvatica che cresce abbondantemente dalle nostre parti in primavera. La rucola selvatica ha un gusto più deciso di quella coltivata. 😛

Cicatelli rucola e patate - cing'l e ruc'l - L'aPINA in cucinaCicatelli rucola e patate

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 g di cavatelli freschi
  • 200 g di rucola già mondata
  • 300 g di pomodori pelati o pomodori freschi
  • 1 patata media
  • 1 spicchio d’aglio
  • q.b. di olio extravergine di oliva

Lavare la rucola. Mondare la patata e tagliarla a tocchetti. Mettere abbondante acqua in una pentola ed aggiungere i pezzi di patata. Portare l’acqua a bollore.

Nel frattempo in un altro tegame mettere un filo d’olio e lo spicchio d’aglio privato dell’anima e tritato. Appena l’aglio sfrigola aggiungere i pomodori freschi tagliati in due oppure (come faccio io di solito) i pomodori pelati. Cuocere il sughetto a fiamma vivace per circa 20 minuti.

Appena l’acqua bolle calare la rucola e attendere che ritorni a bollore, a questo punto calare i cicatelli e portare a cottura.

Scolare la pasta e condirla con il sughetto di pomodoro.

 

L’idea in più:

Se non si preferiscono i pezzi di pomodoro si può frullare il sughetto a fine cottura.

 Buon Appetito!!! 🙂

 

Se ti piace la ricetta seguimi anche su Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Orecchiette e marasciuoli Successivo Pasta e carciofi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.