Zeppole di San Giuseppe fritte

Print Friendly, PDF & Email

E’ tempo di preparare le zeppole!  Questa volta voglio proporre le zeppole di San Giuseppe fritte. 😉 Zeppole di San Giuseppe fritte - L'aPINA in cucina

Zeppole di San Giuseppe fritte

Ingredientiper circa 24 zeppoline:

  • 250 g di acqua
  • 230 g di farina 00
  • 40 g di strutto
  • 5 g di sale
  • 5 o 6 uova
  • 1/2 l di crema pasticciera
  • q.b. di amarene sciroppate
  • q.b. di zucchero a velo
  • q.b. di olio di arachidi per friggere

Zeppole di San Giuseppe fritte - L'aPINA in cucinaMettere in una pentola l’acqua, il sale e lo strutto e portare ad ebollizione. Appena comincia a bollire l’acqua con lo strutto aggiungere in una sola volta la farina. Mescolare velocemente ed energicamente con un mestolo di legno fino a formare un impasto morbido detto “polentino”; continuare a girare fino a quando l’impasto non sfrigolerà e si staccherà dalle pareti della pentola. Togliere dal fuoco e trasferire il polentino in un recipiente o in una planetaria e lasciarlo intiepidire per qualche minuto. Aggiungere un uovo sbattuto e cominciare a farlo assorbire dall’impasto, quando sarà ben assorbito aggiungerne un altro e così via fino ad ottenere un impasto della stessa consistenza della crema.

Trasferire il composto in una tasca da pasticciere munita di beccuccio a stella e formare delle ciambelline su carta da forno. Utilizzare un quadratino di carta da forno per ogni ciambellina. Immergere le ciambelline con la stessa carta da forno (la carta si potrà recuperare con una pinza da cucina) in un tegame con olio a 120°C. Quando le ciambelle saranno gonfie trasferirle in un tegame con olio a 170°C per finire di cuocerle. Avere cura di rigirarle spesso nell’olio ed evitare che l’olio superi la temperatura di 170°C-180°C.

Io ho preferito comunque seguire un’altra strada. Infatti ho fatto le ciambelline su delle teglie da forno, le ho infornate in forno caldo a 200°C per 10 minuti circa e cioè fino a quando si sono gonfiate e staccate dal fondo. Poi ho fritto le zeppole nell’olio a 170°C.

Porre le zeppole su della carta da cucina affinchè perdano l’olio in eccesso.

Zeppole di San Giuseppe fritte - L'aPINA in cucinaFarcire le zeppole di San Giuseppe fritte con della crema pasticciera e un’amarena. Spolverarle con dello zucchero a velo.

Zeppole di San Giuseppe fritte - L'aPINA in cucinaBuon Appetito!!!

Se ti piace la ricetta seguimi anche su Facebook cliccando “mi piace” su questa pagina fb:

facebook-love1

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Melanzane ripiene con mortadella e prezzemolo Successivo Orecchiette e marasciuoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.