Biscottini integrali al miele

Print Friendly, PDF & Email

Questi biscottini integrali al miele sono molto leggeri e gustosi ideali per la colazione o per il tè. Sicuramente non si tratta di frollini, ma sono dei biscottini che li sostituiscono bene nella colazione di chi vuole perdere qualche chilo di troppo senza rinunciare al biscotto mattutino. La presenza di farina integrale li rende ottimi per chi ha bisogno di assumere più fibre.

La ricetta l’ho trovata qui.

Ingredienti:

  • 200 g di farina integrale

  • 1 uovo

  • 3 cucchiai di miele

  • 8 cucchiai di olio 

  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

  •  un pizzico di sale

  • vanillina o qualche goccia di aroma alla vaniglia

Setacciare la farina con il sale ed il lievito. Sbattere l’uovo con il miele, aggiungere la farina con il sale ed il lievito, aromatizzare con la vanillina o con l’aroma alla vaniglia; io ho usato quest’ultimo. Unire l’olio e mescolare bene con un cucchiaio di legno. Io la prima volta ho usato l’olio extravergine di oliva, come consigliava la ricetta, ma le volte successive ho utilizzato l’olio di arachidi perchè ha un sapore meno marcato dell’olio extravegine di oliva che uso io normalmente e che è molto fruttato. Il risultato è stato decisamente migliore. 😀 

Preriscaldare il forno a 200°C.

Imburrare una teglia da forno oppure rivestirla con carta da forno.

Mettere il composto in una sacca da pasticciere e formare dei biscottini.

Infornare a 200°C per circa 15 minuti.

Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare su una gratella da pasticceria.

Cospargerli di zucchero a velo e servirli.

Gustatevi questi biscottini integrali al miele con una buona tazza di tè 😀

Per mantenerli fragranti conservarli in una scatola di latta.

Con questa ricetta partecipo al contest: “Basta! Lunedì a dieta!”

Con questa ricetta partecipo al contest: “Honey Sweet Honey”

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Pancotto con le cime di rape Successivo Panini mignon al sesamo

5 commenti su “Biscottini integrali al miele

  1. Grazie mille per la ricettina, hai fatto in tempo , quindi isnerita nella lista dei partecipanti ^_^
    In bocca al lupo per il contest.
    Son davvero carini questi dolcini, proverò a farli .

  2. Grazia il said:

    Ogni suggerimento per mangiare dolci senza aggiungere chili ai chili è ben accetto e non perderò occasione approfittarne. Un dubbio: mescolare sale e lievito non ti crea problemi? Continua così!

    • pinaincucina il said:

      Il lievito non deve mai venire a contatto con il sale che ne inibisce l’azione. Infatti io il sale lo aggiungo solo dopo aver impastato un po’ la farina con il lievito.

  3. Antonio il said:

    Con questo gradevole invito alla dieta penso che tutti sarebbero disposti a cominciarla. Allora “chili di troppo” di tutto il mondo uniamoci e affrontiamo l’avvenire con dolcezza.
    Complimenti a L’aPina in cucina.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.