Fettuccine Aromatiche con Funghi, Fiori e Gamberoni

I prati limitrofi alla casa dell’Orsetto sono una vera miniera d’oro… o meglio, una miniera di erbe!!! Da una rapida sortita con lo Sio sono venuti fuori un bel mucchietto di mentuccia e altrettanta menta… la mentuccia la usiamo adesso, la menta nel prossimo post!!! 🙂

fetment1

Per 3 persone:

300 gr di farina

3 uova intere (medie)

2 pizzichi di sale

20 gr di mentuccia

10 Fiori di Zucca

30 gr di Funghi porcini secchi

500 gr di gamberoni

100 ml di vino bianco

2 spicchi di aglio

Olio E.V.O., sale, peperoncino

Tritare la mentuccia al coltello.

fetment2

Mettere la farina sul piano di lavoro, disporla a fontana e sgusciarvi le uova all’interno. Aggiungere il sale e la mentuccia e impastare per bene, fino ad ottenere una bella palla.

fetment3

Avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare 1 ora.

Dopo il riposo stendere la pasta in una sfoglia sottile ma non troppo, io sono arrivata al terzultimo buco della nonna papera… gentilmente donata dall’Orsetto, suppongo impietosito dalla mia assoluta mancanza di tecnica!

Dovete sapere che le mie prime fettuccine sono state una comica… immaginavo ci volesse una certa manualità, ma mai avrei creduto che improvvisarsi pastaiole potesse essere così faticoso!!! E’ tornato papà e mi ha trovata che lanciavo anatemi contro la pasta, contro il mattarello, contro le uova, la pentola e chi più ne ha più ne metta… mentre praticamente saltavo su quella maledetta sfoglia nel tentativo di stenderla e la frase ricorrente era: “spiegami perchè nonna, a oltre 70 anni, stendeva 15 uova di pasta con un dito… e io per 3 uova sto perdendo l’uso delle braccia!!!!”… papà si stava rotolando dalle risate, mentre io sono riuscita a farmi venire l’acido lattico!!!! Stendiamo un velo pietoso… comunque sia, dopo quella scena mi è piovuta la nonna papera in casa, decisamente ho smesso di lanciare anatemi e le mie braccia hanno tirato un sospiro di sollievo!

fetment4

Detto ciò, tagliare la pasta in tante belle fettuccine e disporle su un paio di vassoi infarinati.

fetment5

Mettere i funghi a rinvenire in un ciotolino con 200 ml di acqua, lasciandoli a bagno per almeno 30 minuti. Quindi scolarli, avendo l’accortezza di filtrare l’acqua di ammollo e tenerla da parte.

Pulire i fiori eliminando il pistillo centrale e lavandoli accuratamente.

Mettere in un padellino 2 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio e un peperoncino a pezzetti. Far colorire leggermente l’aglio, quindi aggiungere i fiori, salarli e farli cuocere per 5 minuti mescolando spesso.

Mettere in una padella molto capiente 4 cucchiai di olio, uno spicchio di aglio e un peperoncino a pezzetti. Far colorire l’aglio e aggiungere i gamberoni. Far cuocere 1 minuto per lato, quindi aggiungere un pizzico di sale e il vino bianco, coprire con un coperchio e far cuocere altri 3 minuti. Spegnere il fuoco, togliere i gamberi e lasciare in padella il fondo di cottura.

Tenere da parte 3 gamberoni interi, sgusciare i restanti e tagliarli a pezzi, eliminando il filo intestinale.

Versare nella padella con il fondo di cottura i gamberoni a pezzi, i funghi,  i fiori e l’acqua di ammollo dei funghi.

fett1

Lessare la pasta in acqua bollente salata. Mentre la pasta cuoce accendere il fuoco sotto la padella del condimento.

Scolare la pasta molto al dente e versarla nella padella, completare la cottura facendola saltare nel condimento per un paio di minuti, o comunque finchè il liquido non risulti assorbito.

Servire con un gamberone a decorazione!

fett2

Con questa ricetta partecipo al contest de “il gattoghiotto” http://gattoghiotto.blogspot.it/2013/04/ricette-spontanee-un-super-contest.html in collaborazione con il Rifugio Meira Garneri http://rifugiomeiragarneri.torinetto.com/

banner ricette spontanee

2 thoughts on “Fettuccine Aromatiche con Funghi, Fiori e Gamberoni