Girelle con speck e scamorza, ricetta salata

Pensando a cosa potevo cucinare l’altra sera per cena, ho aperto il frigo e mi son chiesta “Cosa c’è in frigo stasera?”. Da lì è partita la mia idea di preparare queste gustosissime girelle con speck e scamorza!

 

Girelle con speck e scamorza ricetta salata I piccoli pasticci di Pam

Girelle con speck e scamorza

Ingredienti:

1/2 kg di farina 00

1 bustina di lievito istantaneo per pizze , pane, ecc

150 ml di acqua

6 cucchiai d’olio

sale q.b.

pepe q.b.

100 gr di scamorza

100 gr di speck

 

Procedimento:

Versate la farina a fontana, aggiungete un po’ di sale, pepe e l’olio; unite infine il lievito. Impastate a lungo fino ad ottenere una pasta liscia e morbida (se occorre aggiungete un po’ d’acqua). Tirate la pasta con un mattarello e assottigliatela fino a formare un rettangolo spesso 1 cm. Spezzettate lo speck e la scamorza a dadini e disponeteli sulla pasta.

Partendo dal lato lungo arrotolate la pasta lasciando la saldatura rivolta verso il piano di lavoro. Unite le due estremità del rotolo e saldatele fra loro bagnando la superficie con poca acqua.

Mettete il rotolo in una teglia rivestita di carta forno.

Infornate a 180°C per 40 minuti. Sfornate e lasciatelo riposare per 10 minuti. Servite tagliando il rotolo a fette spesse.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Brioches salate con pesto pomodorini e mozzarella, ricetta finger food Successivo Semifreddo alle amarene, ricetta dolce

2 commenti su “Girelle con speck e scamorza, ricetta salata

  1. Adoro tutti i piatti di questo genere e quindi me lo sono subito stampato. Ma mi domandavo, se usassi la brisé, quale sarebbe la differenza nel risultato? Grazie.
    Anna Maria

Lascia un commento