Focaccia con melanzane e pomodorini

Nonostante la mia passione per il lievito madre, voglio presentarvi la ricetta della focaccia con melanzane e pomodorini che ho realizzato con lievito di birra. Perfetta per chi non ha a disposizione il lievito madre da utilizzare. L’idea di preparare la focaccia con melanzane e pomodorini mi è venuta dopo averla gustata in una bakery vicino casa, quindi, il fine settimana successivo ho pensato bene di grigliare le melanzane e prepararle. Che dire? Il risultato è molto buono soffice all’interno e fragrante fuori, proprio come piace a me! Eccovi la ricetta.

 

Focaccia con melanzane e pomodorini

Ingredienti per la focaccia con melanzane e pomodorini:

500 gr di farina 00

250 ml di acqua

16 gr di sale

olio evo q.b.

10 gr di lievito di birra

3 melanzane

pomodorini

Procedimento per la focaccia con melanzane e pomodorini:

Sciogliete in una parte dell’acqua presa dal totale, il lievito di birra. Formate una fontana con la farina ed aggiungete il lievito al centro, iniziate ad impastare ed aggiungete un filo d’olio. Continuate ad impastare e per ultimo aggiungete il sale. Impastate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Mettetelo a lievitare in una ciotola coperta da pellicola per 3 ore o almeno fino al raddoppio.

Nel frattempo lavate le melanzane e tagliatele a fette piuttosto fini. Scaldate una piastra rigata e grigliatele 2 minuti per lato. Lavate anche i pomodorini e tagliateli.

Una volta lievitato l’impasto per la focaccia stendetelo in una teglia precedentemente oliata e cospargetelo con i pomodorini.  Aggiungete un filo d’olio ed infornate a 200°C per 45 minuti. A metà cottura aggiungete le melanzane e continuate a cuocere fino a quando i bordi non sono coloriti e croccanti.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Biscotti di pasta frolla con zuccherini Successivo Mustazzoli leccesi

Lascia un commento