Donuts al forno

I donuts sono delle morbide ciambelle che in genere vengono fritte e coperti da golose glasse. La mia versione prevede i donuts al forno perchè volevo evitare le fritture. Il risultato è comunque ottimo e goloso, vedrete che non si sentirà la differenza. La ricetta è di Giallozafferano.

Donuts al forno

Ingredienti per circa 12 ciambelle:

250 gr di farina 00

250 gr farina manitoba

10 gr di lievito di birra

250 ml di latte tiepido

70 gr di zucchero

2 uova

75 gr di burro ammorbidito

1 cucchiaino di semi di una bacca di vaniglia

6 gr di sale

Ingredienti per le glasse:

acqua calda q.b.

coloranti alimentari (qualche goccia di rosa)

20 gr di burro

50 gr di fondente

150 gr di zucchero a velo

Ingredienti per decorare:

codette q.b.

 

Procedimento:

Iniziate sbriciolando il lievito di birra in una ciotola ed aggiungete un cucchiaino di zucchero preso dal totale della ricetta. Aggiungete poco latte tiepido sempre preso dal totale della ricetta e mescolate per sciogliere il tutto. Versate le due farine nella tazza di una planetaria e aggiungete mano a mano il composto di lievito, il rimanente latte tiepido, le due uova a temperatura ambiente, lo zucchero, la vaniglia e il sale. Impastate a velocità moderata fino a che il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola (circa 10-15 minuti). A questo punto unite il burro ammorbidito a piccoli pezzetti e poco per volta per permettere all’impasto di inglobare bene il burro. Impastate fino a d ottenere un composto liscio e omogeneo. Spennellate una ciotola con il burro ammorbidito e versate al suo interno il composto, coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per almeno due ore, fino a che l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Trascorso questo tempo, versate l’impasto su di una spianatoia infarinata, lavoratelo fino a formare una palla  poi stendetelo con un matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 1 cm. Con un coppa pasta del diametro di 8 cm (o con una tazzina da caffè) ricavate un cerchio di pasta che andrete a bucare nel centro con un altro coppa pasta del diametro di 3 cm. Ponete i donuts ottenuti su una placca da forno rivestita con carta forno e poneteli nuovamente nel forno spento con la luce accesa per l’ultima lievitazione, che dovrà durare almeno 40 minuti fino al raddoppiamento dello spessore dei donuts. Nel frattempo preparate le due glasse: versate il burro fuso nello zucchero a velo e dividetelo in due ciotole. In una aggiungete il cioccolato fuso e nella seconda unite il colorante rosa. Dovrete ottenere delle glasse lisce e cremose (se così non fosse, unite poca altra acqua calda per rendere più fluido, oppure per addensare unite poco zucchero a velo alla volta fino al raggiungimento della consistenza che desiderate).

Accendete il forno a 180°C e quando il forno sarà arrivato a temperatura inserite la placca contenente i donuts lievitati. Infornate per circa 20 minuti. Lasciateli intiepidire e poi immergeteli nella glassa che avrete scelto e divertitevi a decorarli con le codette.

Vi piacciono le mie ricette? Allora vi aspetto sulla mia fanpage I piccoli pasticci di Pam

 

 

 

 

 

Print Friendly

2 commenti su “Donuts al forno

    • piccolipasticci il said:

      Ciao Amelina, non è importante la bellezza, ma la bontà! Sono contenta ti siano piaciuti! Arrivo subito sul tuo blog! Un bacio e grazie a te!

Lascia un commento