Carciofi ripieni, ricetta secondi

I carciofi ripieni possono essere serviti come piatto unico o come antipasto. Fatto sta che, sono golosissimi. Ho approfittato di una superofferta al mercato ed ho deciso di darmi da fare nel pulirli e preparare un bel po’ di ricette con i carciofi.

La ricetta dei carciofi ripieni l’ho presa dal nuovo libro di Sonia Peronaci “Divertiti cucinando”.

Carciofi ripieni, ricetta secondi

Ingredienti:

1 spicchio d’aglio

brodo vegetale

8 cuori di carciofo (se odiate come me pulire i carciofi )

200 gr di carne trita

mezzo limone

60 gr di pangrattato

50 gr di parmigiano

pepe q.b.

prezzemolo tritato q.b.

sale q.b.

1 uovo

Procedimento:

Per allargare le foglie, girate sottosopra il cuore di carciofo e premete la base sulla spianatoia. In questo modo rigirando verso sopra il carciofo le foglie saranno allargate, quindi con un coltellino svuotate l’interno del carciofo. Sbollentate i carciofi, dopo averli puliti, in abbondante acqua salata e cuoceteli: nel momento in cui saranno ammorbiditi, scolateli e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo preparate il ripieno: in una ciotola amalgamate la carne, il prezzemolo, l’uovo, il parmigiano e l’aglio tritato. Poco per volta unite il pangrattato e aggiustate di sale e pepe.

Accendete il forno a 180°C. Riempite i carciofi con il composto e disponeteli nella pirofila. Irrorateli con il brodo vegetale, un pò d’olio, spolverizzate con del parmigiano e pangrattato.

Infornate per 30 minuti ed estraeteli quando la loro superficie sarà dorata.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Crostatine con marmellata ai frutti rossi, ricetta golosa Successivo Tiramisù al cocco, ricetta golosa

Lascia un commento