Alla scoperta della Cantabria

Alla scoperta della Cantabria

Acciughe del Mar Cantabrico

Acciughe del Mar Cantabrico

patria delle alici più buone del mondo

Questa regione della Spagna atlantica è famosa per la sua produzione ittica. Ma non è questa la sua unica ricchezza. Dai panorami mozzafiato sull’oceano ai palazzi storici, una guida ragionata (con i migliori ristoranti).

Tra gli appassionati del buon cibo, la Cantabria fa pensare subito alle alici. Anche in Italia, dove certo non manca una importante tradizione, le alici provenienti da questa comunità della Spagna atlantica sono considerate le migliori del mondo. La pesca avviene nel periodo primaverile, è sottoposta a stretti vincoli quantitativi e così consente, in questo tratto di mare particolarmente freddo e pulito, la cattura di esemplari di dimensioni importanti, dal rapporto ottimale tra carne magra e carne grassa. La lavorazione avviene in maniera tradizionale, compresa la fase di inscatolamento, quasi sempre fatta a mano. La conservazione può essere sotto sale (ma in questo caso, prima del consumo, deve essere posta particolare attenzione nella fase di pulizia) oppure sott’olio di oliva o di semi di girasole. Molto spesso si tratta di “semi-conserve”, nel senso che vanno mangiate entro un anno dalla produzione e devono essere conservate in ambiente fresco, tanto che nei negozi solitamente si trovano dentro i frigoriferi. La qualità media è sempre alta, ma volendo fare qualche nome il consiglio è di provare SanfilippoDon Bocarte Codesa.
Alla scoperta della Cantabria, patria delle alici più buone del mondo

Salmone nel menu de El Serbal

Ma la Cantabria non è solo alici e non è solo gastronomia. Vale la pena passare in questa zona qualche giorno per ammirare gli splendidi panorami oceanici, la vegetazione lussureggiante, i tantissimi insediamenti preistorici come le famose grotte di Altamira, per la cui visita occorre prenotarsi con larghissimo anticipo. Una Spagna fuori dagli stereotipi, la cui visita può cominciare da Santander, capoluogo della regione e sede di un aeroporto per il quale i voli sono sicuramente i più economici tra quelli dell’intera Spagna settentrionale. In città, nella zona di Puertochico, troviamo un grandissimo numero di locali tra cui spicca El Serbal, con il suo menu diviso tra carne e pesce (provate i gamberi al vapore con cocco, spinaci e coriandolo). Appena fuori Santander troviamo il Cenador de Amos, locale ospitato in un edificio del Settecento in cui Jesus Sanchez propone tre percorsi di alta cucina realizzati a partire dai prodotti tipici della zona (alici incluse, ovviamente). Qualche piatto: cervo con cicoria e cavolfiore, anguilla verza e tartufo, torta di mele con gelato al caramello.

Alla scoperta della Cantabria, patria delle alici più buone del mondo

Cenador de Amos

Alla scoperta della Cantabria, patria delle alici più buone del mondo

Un piatto di pesce del menu del Solana

Spostandosi a Ovest del capoluogo, ecco Santillana del Mar, borgo castigliano molto frequentato sia per la sua bellezza sia per la vicinanza alle citate grotte di Altamira. In assenza di tavole di buon livello, ci si può consolare con lo shopping (oltre alle alici anche altre conserve ittiche, formaggi, chorizo). Merita una sosta Casa Quevedo, vicinissimo alla Colegiata, ottimo per la colazione o per uno spuntino fuori pasto: un bicchiere di latte freddo (la Cantabria è fierissima delle sue mucche!) accompagnato da uno dei tre dolci tradizionali: bizcocho (una specie di pan di Spagna), Sobao (torta molto soffice) e Quesada (budino di latte). Delizie dolci anche nel monastero delle suore clarisse, appena fuori dalla zona pedonale, dove trovano alloggio i viaggiatori del Camino de Santiago. Tra gli assaggi più convincenti  le Pastas de Santa Clara e i Nevaditos; con una scatola di questi biscotti nello zaino, la lunga scarpinata verso la città di San Giacomo sarà senz’altro più dolce.

Dove:

El Serbal
Calle Andres del Rio, 7 – Santander
Prezzo 70€

Cenador de Amos
Plaza del Sol – Villaverde de Pontones
Prezzo 70 – 125 €

Solana
La Bien Aparecida, 11 – Ampuero
Prezzo 50€

El Nuevo Molino
Barrio del Monsenor, 18 – Puente Arce
Prezzo 70€

Casa Quevedo
Calle Rio, 8 – Santillana del Mar
Prezzo 2€ (latte + dolce)

Monasterio De Clarisas
Avenida Dorat, 3 – Santillana del Mar

Fonte http://www.repubblica.it MAURIZIO AMEDEO ULIANO

calogero@peperonciniedintorni.it
https://www.facebook.com/PeperoncinieDintorni?ref=hl
http://peperonciniedintorni.giallozafferano.it
https://plus.google.com/u/0/
https://twitter.com/@calorifi
https://www.linkedin.com/home?trk=nav_responsive_tab_home Calogero Rifici

Rivendita di Acciughe del mar Cantabrico

Rivendita di Acciughe del mar Cantabrico

Acciughe del Mar Cantabrico

Acciughe del Mar Cantabrico

Acciughe del Mar Cantabrico Non lavorate

Acciughe del Mar Cantabrico Non lavorate

Acciughe del Mar Cantabrico

Acciughe del Mar Cantabrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*