Praline alle mandorle e pistacchio

Pentoladoro

Praline alle mandorle e pistacchio

Queste praline sono una piccola golosità da tenere a portata di mano, si preparano con facilità e non appena le avrete assaggiate ve ne innamorerete subito, sono talmente golose che piaceranno proprio a tutti 🙂 ideali in ogni occasione 🙂

Ingredienti:

  • 300 gr di farina mandorle
  • 150 gr di biscotti secchi
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di latte intero
  • 50 gr di cioccolato bianco
  • 50 gr di farina di pistacchio
  • granella di pistacchio q.b.

Preparazione:

In un pentolino scaldate il latte con il burro e lo zucchero, mescolate e appena il composto inizia a bollire spegnete il fuoco; aggiungete la farina di mandorle e i biscotti secchi tritati finemente, mescolate finchè non sarà tutto ben amalgamato

Pentoladoro
Pentoladoro

preparate una teglia rivestita di carta da forno su cui poggerete le vostre praline. Iniziate a formare dei piccoli cubi, se preferite potete fare delle palline o dei rettangoli, e procedete finchè non avrete finito tutto l’impasto e successivamente ripassate le praline nella farina di pistacchio

Pentoladoro
Pentoladoro

In un pentolino sciogliete a bagno maria il cioccolato bianco e con il cucchiaio fatelo colare a striscioline sulle praline in modo da formare dei decori, quindi spolverate con qualche granella di pistacchio ed ecco preparate le fantastiche praline alle mandorle e pistacchio con cioccolato bianco.

Pentoladoro
Pentoladoro

Riponeteli in frigo per qualche ora prima di consumarli; potete tenerli in un contenitore ermetico e all’occorrenza servirli insieme ad una caffè ai vostri ospiti, ottimi per soddisfare le vostre improvvise voglie di dolce, ideali da portare a casa di amici se invitati a pranzo oppure a cena facendo un dolcetto goloso proprio con le vostre mani che sarà sicuramente gradito.

 

 

 

Precedente Polpette di ricotta Successivo Cestini allegri

Lascia un commento